MARCARIA (MN), 09 ottobre 2022

Podio degli allievi (Foto Paolo Biondo)

Ciclismo Giovanile sugli scudi a Marcaria con una gara Allievi ed un’altra Juniores

Partenza degli allievi (Foto Paolo Biondo)

Grande pomeriggio di ciclismo giovanile a Marcaria in occasione del 5° Trofeo Comune Memorial Loris Campana Coppa Armanini Bonfiglio

A l termine di due gare ricche di emozioni sul podio sono saliti: Andrea Rinaldi del Vc Sarnico, 1°, Damiano Lavelli del Mincio Chiese, 2° e Sirio Trisconi del Vc Mendrisio, 3° per quel che concerne gli allievi.

Per quanto concerne, invece, gli juniores ad esultare per la vittoria è stato Francesco Lonardi dell’Autozai Petrucci che ha battuto allo sprint Leonardo Rossi dell’Assali Stefen e Pietro Biondani dell’Autozai Petrucci.

Protagonisti dell’appuntamento allestito dall’Uc Ceresarese, del presidente Simone Pezzini, che ha posto in cabina di regia gli esperti Fausto Armanini e Lido Baracca, rispettivamente presidente e vice del comitato provinciale dell’Fci, 109 allievi e 61 juniores.

I primi a cimentarsi su un circuito locale di 2 km sono stati gli allievi che l’hanno affrontato per 30 volte prima di emettere il verdetto definitivo.

Lo spettacolo offerto da questi giovani, di 15 e 16 anni di età, ha entusiasmato il pubblico a partire sin dalla prima pedalata.

Bastano pochi chilometri per registrare il primo affondo che durò poche centinaia di metri.

La premiazione degli allievi (Foto di Paolo Biondo)

A quel punto il gruppo aumenta l’andatura e chiude ogni varco.

Nonostante ciò la voglia degli atleti di divertire gli appassionati e gli sportivi presenti lungo il tracciato è tale da provare in continuazione a scattare.

I 4 fuggitivi verso il traguardo (Foto Paolo Biondo)

Ad una trentina di chilometri dal traguardo nasce l’affondo vincente e a proporlo sono Rinaldi, Lavelli, Trisconi e Bicelli del Feralpi Group.

Il quartetto riesce nell’intento e sul rettilineo finale danno vita ad uno sprint dalle tinte forti con il mantovano Lavelli che sino alla fine ha insediato il successo al forte velocista scaligero.

Il Vescovo di Mantova al Monumento dedicato a Loris Campana (Foto Paolo Biondo)

Tra la prima e la seconda gara la gradita presenza del vescovo di Mantova, monsignor Marco Busca, accompagnato da don Angelo Rocco ha reso il tutto ancor più pregno di significati umani, sportivi e spirituali.

Arrivo della gara Juniores con Lonardi vincitore (Foto Paolo Biondo)

Nella seconda gara il copione non è certo cambiato e di conseguenza il gruppo ha giocato il ruolo di protagonista nonostante i ripetuti assalti.

A metà gara il plotone si rompe sotto la spinta di alcune delle formazioni più forti della categoria.

A fare l’andatura rimangono in una ventina che nel finale si giocano allo sprint il successo finale; successo che è andato a Lonardi grazie ad un gesto atletico di grande spessore.

Premiazione degli Juniores (Foto Paolo Biondo)

Tra il pubblico vi erano anche il sindaco di Marcaria Carlo Alberto Malatesta, gli assessori Manuela Bortolotti e Enrico Lungarotti, le figlie di Loris Campana, Patrizia e Isabella, e il maresciallo dei carabinieri Mauro Fiorita.

Paolo Biondo intervista Kirilo a Castellucchio

Servizio a cura di  :  Paolo Biondo

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale