Monza, 13 Dicembre 2020

Alfredo Zini in tenuta da ciclista praticante

Sabato 19 dicembre il nuovo CR della Federciclismo lombarda

Dopo quattro anni di impegno nel ruolo di Consigliere della Federciclismo lombarda, Alfredo Zini si candida al ruolo di vicepresidente per il quadriennio 2021-2024.

L’Assemblea Elettiva è stata indetta per sabato 19 dicembre e si terrà a Monza, presso l’Arena in via Gian Battista Stucchi.

Alfredo Zini, classe 1967 è nato a Milano dove gestisce con successo il Ristorante Al Tronco e, nell’ambito della Confcommercio ha svolto importanti e prestigiosi incarichi anche a livello Nazionale.

Alfredo Zini

Ha praticato ciclismo in gioventù ma anche in tempi molto più recenti nelle categorie amatoriali conquistando anche un Titolo Tricolore nelle terre di Fausto Coppi e, come già detto, da 4 anni segue il ciclismo lombardo dalla cabina di regia con la presidenza di Cordiano Dagnoni e, sempre presente dove era in programma una gara sia in Lombardia che fuori Regione ovunque fosse impegnata una squadra lombarda o anche qualche singolo corridore.

Zini ha sempre avuto un occhio di riguardo anche per il ciclismo dei “Giovanissimi” e di tutte quelle categorie che collaborano per la sicurezza ed il buon andamento delle varie gare.

Una breve e veloce presentazione che riprenderemo domani parlando dei programmi e delle vedute di Alfredo Zini sui numerosi problemi del ciclismo sopratutto in fase di “Ritorno in strada” dopo questo infelicissimo anno 2020 che ha dovuto fare i conti con questa pandemia che continua ad impensierire e preoccupare un po’ tutti noi.

Insomma riprendiamo a parlarne ancora domani dando direttamente la parola al Candidato alla Vicepresidenza del Comitato Regionale F.C.I.-Lombardia, Alfredo Zini.

Servizio a cura di : Vito Bernardi

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale