Giussano, 25 Aprile 2020

da sx, Riccardo Piffer e Rocco D’Aprile (Foto Eugenio Brenna)

Giovani Giussanesi : Coraggio e Avanti

I Giovanissimi della Giovani Giussanesi (Foto di Eugenio Brenna)

Era il 26 gennaio 2020 quando, al Ristorante Rigamonti di Carpanea di Inverigo si organizzò il pranzo sociale del Gruppo Sportivo Giovani Giussanesi, società dedicata al ciclismo giovanile, fondata nel 1964 e guidata dal Presidente Rocco D’Aprile col suo vice Riccardo Piffer, Segretaria Laura D’Aprile ed un Consiglio Direttivo di15 Componenti tra i quali la memoria storica dei “Giovani Giussanesi”, Giovanni Mauri.

Foto di Eugenio Brenna

 

Un pranzo sociale, una festa, un “Raduno di Partenza” per quella che era, l’imminente inizio della stagione agonistica.

Poi, di li a qualche giorno, scoppiò l’impensabile, un evento epocale che ha profondamente ferito la Comunità Nazionale e molte, moltissime altre Nazioni in Europa ed in altri Continenti.

Il famigerato Corona Virus o Covid 19 che dir si voglia, una pandemia che ha colpito duramente l’Italia con tante persone che hanno perso la vita, un virus che ha creato enormi problemi al nostro tessuto sociale ed economico e che, purtroppo, ha creato problemi che potranno essere risolti con ancora tanti sacrifici.

Siamo oramai a fine aprile e fondiamo i nostri progetti e le nostre aspettative ancora sulla “fortuna” ma anche e sopratutto sul lavoro di Medici, Scienziati, Ricercatori scientifici.

Quando si ripartirà?

Mi riferisco al ciclismo e, la prospettiva è ancora piuttosto pesante.

Si dovrebbe ripartire a luglio? ad agosto? Il Tour, avvenimento trainante per tutto il nostro sport si potrà disputare?

Roxana Morcineanu, Ministro dello Sport del Governo Francese

Per quest’ultimo, anche il Ministro dello Sport della Francia non è tanto ottimista tanto che la stessa, Roxana Marcvineanu, recentemente, ha commentato : “Non è poi cosa così grave se il Tour fosse rinviato al 2021”, lo sport in Francia, attualmente, non è la priorità.

E comprendiamo anche questa dichiarazione perchè al momento, in Francia come in Italia ed in tutto il Mondo, la cosa più importante è combattere e battere il corona virus.

Se questa o quella gara si potrà disputare o meno, solo questa drammatica situazione lo potrà stabilire e, nessun altro, sia esso una Fedrazione Nazionale o Mondiale, un Organizzatore e nemmeno un Governo.

Torniamo perciò al magnifico evento che stiamo ricordando, la festa, il pranzo sociale della Giovani Giussanesi, l’allegria dei Dirigenti, Consiglieri, Tecnici, Corridori tutti, Famigliari ed appassionati

Marco Citterio Sindaco di Giussano

con in testa il Sindaco e l’Amministrazione Comunale che non ha fatto mancare alla ciclistica cittadina il proprio appoggio che anche la Banca Credito Cooperativo di Carate Brianza ha confermato.

I Giovanissimi, l’avvenire della Giovani Giussanesi 1964 (Foto di Eugenio Brenna)

A risentirci a presto con migliori notizie e, tanti auguri a tutti i “Giovani Giussanesi”

Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

Photoservizio di  :  Eugenio Brenna

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale