Pisa, 19 Febbraio 2016

Franco Gini col furgone della Federazione Colombiana di ciclismo
Franco Gini col furgone della Federazione Colombiana di ciclismo

Lutto : TRA UNA VENTINA GIORNI LA SALMA DI FRANCO GINI IN ITALIA

PISA.- Ci vorranno secondo le previsioni almeno una ventina di giorni per far tornare dalla Colombia in Italia la bara con la salma di Franco Gini, la cui scomparsa ha destato unanime cordoglio negli ambienti del ciclismo per la fama e la popolarità che Franco aveva saputo guadagnarsi in tanti anni di attività come direttore sportivo.

Franco Gini con l'ammiraglia della Movistar-Colombia
Franco Gini con l’ammiraglia della Movistar-Colombia

Alla volta della Colombia per poi raggiungere la località di Tunja dove Franco Gini è stato colto improvvisamente dal malore mortale, sono partite la figlia Claudia e la moglie Lucia, mentre è rimasto in Italia il figlio Fabrizio.

Annullata naturalmente la presentazione del Figros Cycling Team, formazione élite under 23 gestita dalla Asd Dinamic Cascina società della quale Franco Gini era presidente, con il figlio Fabrizio vice e prevista per dopodomani a Marina di Cecina.

Franco Gini con un mazzo di fiori
Franco Gini con un mazzo di fiori

Infine ricordiamo che Franco Gini era anche componente del Comitato Provinciale di Pisa della Federciclismo.

                                    Antonio Mannori  

per www.pedaletricolore.it, collaborazione tecnica di Berry

 

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale