Vong Quang Truong, 16 maggio 2020

Javer Sarda Perez, spagnolo, vincitore dell’edizione 2019

Viva la Vita : Il Ciclismo riparte dal Vietnam

L’Inno alla Vita!

Da tre mesi si parla solamente di cose tragiche e rendiamo subito omaggio a chi ha duramente pagato questa gravissima situazione sia in prima persona che per le Famiglie coinvolte.

Oggi però, finalmente, non si farà riferimento a segni di lutto, a statistiche che incutevano ed incutono paura, terrore, tensioni ma, anche speranza, buone aspettative e fiducia nell’avvenire.

E la buona notizia per tutti e in modo speciale per il mondo del ciclismo, rimbalza dal lontano Vietnam, Nazione dove veleggia una sana predisposizione per il ciclismo e dove da 32 anni, si organizza una gara che poi è la principale per il Paese asiatico che confina, con ben 1300 km col colosso cinese.

Fortunatamente, solo 288 contagi da Covid 19 grazie all’esperienza acquisita con l’infezione causata dalla Sars una quindicina di anni fa, i sanitari vietnamiti sono riusciti a circoscrivere e bloccare i focolai di questo terribile virus.

32° Giro Vietnam-“Coppa Htv” – Planimetria Generale

Queste le tappe del 32° Giro del Vietnam-Coppa Htv

  • Maggio 19: Vong Quang Truong, 52km
  • Maggio 20: Nghe An-Quang Binh, 199km
  • Maggio 21: Quang Binh-Hué, 162km
  • Maggio 22: Hué, 42km
  • Maggio 23: Hué-Da Nang, 113km
  • Maggio 24: Da Nang-Tam Ky, 130km
  • Maggio 26: Vonh Thanh Phô Tam Ky, 50km
  • Maggio 27: Tam Ky-Quy Nhon, 230km
  • Maggio 28: Quy Nhon-Pleiku, 167km
  • Maggio 29: Pleiku-Buon Me Thuot, 180km
  • Maggio 30: Buon Me Thuot, 50km
  • Maggio 31: Buon Me Thuot-Nha Trang, 190km
  • Giugno 2: Nha Trang, 36km
  • Giugno 3: Nha Trang-Phan Rang, 135km
  • Giugno 4: Phan Rang-Da Lat, 123km
  • Giugno 5: Da Lat, 51km
  • Giugno 6: Da Lat-Bao Loc, 110km
  • Giugno 7: Bao Loc-Ho Chi Minh City, 163km
  • Per un totale di Km. 2.183

 

 

Dicevamo del bellissimo “Nastro Rosa” di questa gara nota anche come Coppa HTV che partirà martedì 19 maggio dalla città di Vong Tuang Truong nel nord del Paese per raggiungere la Capitale Ho Chi Minh City il giorno 07 giugno 2020 dopo 18 tappe per complessivi 2.183 kilometri. 

Saranno 12 le squadre al via composte da 7 corridori per un totale di 84 partenti con soli 2 stranieri al via però bisogna anche considerare che i voli internazionali non sono ancora stati ripristinati.

I corridori sono autorizzati a gareggiare senza mascherina mentre l’obbligo di indossare questo importante mezzo protettivo vige per tutta la carovana al seguito compresa Giuria, Motociclisti, Miss e tutto Personale addetto ai vari servizi.

I due corridori stranieri sono il francese Luc Desriac (Bikelife Dong) che ha sposato una ragazza vietnamita e risiede stabilmente perciò nel Paese asiatico.

Il secondo corridore straniero è lo spagnolo Javier Sarda Perez (Thanh Pro Ho Chi Minh), 31 anni, originario di Zamora nella Castilla Y Leon.

Javer Sarda Perez, spagnolo, vincitore dell’edizione 2019

Vive in Vietnam per otto mesi all’anno proprio per svolgere la sua attività di corridore.

Javier Sarda Perez è il vincitore “uscente” del Giro del Vietnam-Coppa Htv avendo per l’appunto, vinta l’edizione 2019 la nr. 31.

Un Organizzatore del 32^ Giro del Vietnam-Coppa Htv

Finalmente una buona notizia, un “Inno alla Vita” con un grande grazie al ciclismo vietnamita ed ai loro Organizzatori.

Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

 

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale