Puerto Ordaz (Venezuela), 24 luglio 2022

Stefano Gandin (Foto Federazione Ciclistica Venezuela)

STEFANO GANDIN VINCE LA PRIMA TAPPA DELLA VUELTA A VENEZUELA

Decimo successo stagionale per il Team corratec che piazza sul podio anche Veljko Stojnic

(Foto: Federacion Venezolana de Ciclismo)

Puerto Ordaz, 24 luglio 2022 – Stefano Gandin ricomincia da dove aveva finito lo scorso 5 luglio trionfando a braccia alzate sul traguardo di Puerto Ordaz nella prima tappa della Vuelta Ciclista a Venezuela.

Il corridore veneto si è imposto in uno sprint a tre corridori regolando il venezuelano Anderson Paredes e il suo compagno di squadra Veljko Stojnic, il cui lavoro nel finale è stato decisivo per tenere distante il gruppo in forte rimonta.

Nei km precedenti si erano fatti vedere all’attacco diversi corridori del team diretto da Francesco Frassi ma è stato nel corso dell’ultimo giro, a 8km dall’arrivo, che è nata l’azione decisiva, promossa in prima battuta da Stojnic.

Pochi minuti dopo l’arrivo il vincitore Stefano Gandin ha dichiarato: “E’ bellissimo vincere e farlo due volte nel giro di poche settimane è un grande lavoro. Dopo il successo di Sibiu sono stato in altura e non era facile adattarmi rapidamente al cambio climatico dopo un viaggio così lungo. Voglio ringraziare il Team corratec per il supporto e Veljko Stojnic che nel finale mi ha aiutato tanto, vedremo se sarà possibile difendere la Maglia Gialla nei prossimi giorni”.

Podio 1° Tappa Vuelta Ciclista A Venezuela

Per il Team corratec questo è il decimo successo stagionale, ottenuto nella stessa nazione in cui arrivò il primo, a gennaio alla Vuelta al Tachira, un grande risultato per il team diretto da Francesco Frassi, composto da corridori giovani che sono stati capaci di fare un grande gruppo.

Domani ripartiremo con la Maglia Gialla nella San Felix-Ciudad Bolivar.

 

STEFANO GANDIN WINS STAGE 1 OF THE VUELTA A VENEZUELA

10th win of the season for Team corratec. 3rd place for Veljko Stojnic

(Foto: Federacion Venezolana de Ciclismo)

Puerto Ordaz, July 24, 2022 – Stefano Gandin restarts where he finished last July 5, triumphing with his arms raised at the finish in Puerto Ordaz in the first stage of the Vuelta Ciclista a Venezuela.

The Venetian rider has regulated the Venezuelan Anderson Paredes and his teammate Veljko Stojnic, whose work in the final was decisive to keep the peloton away from a strong comeback.

In the previous km, several riders from the team directed by Francesco Frassi showed up on the attack but it was during the last lap, 8km from the finish, that the decisive move was made, promoted by Stojnic.

After crossing the finish line, the stage winner Stefano Gandin said: “It’s great to win and doing it twice in a few weeks it means that I have worked well. After the success in Sibiu I was on a altitude training camp and it wasn’t easy to adapt quickly to climate change after such a long journey. I want to thank Team corratec for the support and Veljko Stojnic who helped me a lot in the final, we’ll see if it will be possible to defend the Yellow Jersey in the next few days.”

 

For Team corratec this is the tenth success of the season, achieved in the same country in which the first arrived, in January at the Vuelta al Tachira, a great result for the team directed by Francesco Frassi, made up of young riders who were able to build a good group.

Tomorrow we will restart with the Yellow Jersey in San Felix-Ciudad Bolivar.
#NeverGiveUp

 

 

TEAM CORRATEC
Pro Cycling Team
PRESS OFFICE

Valerio Bianco
+39 3922367911
 

 

 

 

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale