Parabiago, 17 giugno 2022

Tutto pronto per il via

Donne Elite : 5° Trofeo Antonietto Rancilio Ladies

Da sx, Zanetti, Basilico e Carbonari, podio 5° Trofeo Antonietto Rancilio Ladies (Pubbliphoto)

 

Matilde Bertolini guida il gruppo compatyto (Pubbliphoto)

Valentina Basilico, diciannovenne comasca di Cabiate in livrea BePink sfodera una potente volata sul traguardo del 5° Trofeo Antonietto REancilio “Ladies” a Parabiago e conquista così la sua seconda vittoria stagionale dopo quella di Galliate nel novarese, una vittoria che dedica alle compagne di squadra e ai suoi genitori.

Valentina Basilico oggi si è distinta in varie fasi della gara promuovendo o partecipando agli attacchi che hanno movimentato la gara organizzata dal GS Rancilio presieduto da Vittorio Bonissi. Gara che ha visto la partecipazione di sole 40 atlete a causa di concomitanze e partecipazione di alcune atlete convocate ad un collegiale federale.

Seconda da sx, Castano Quintero Elisabetta Campionessa Nazionale della Colombia

 

A qualificare però il cast delle ciclogirls  in gara ha contribuito anche la Rappresentativa colombiana, sempre presente nei vari tentativi almeno con una atleta e altre due nella top-ten di giornata. La gara è scattata alle 19,45 dalla centralissima Piazza Maggiolini di Parabiago e per i primi giri del circuito cittadino nessun tentativo di importanza.

Poi ci hanno pensato Alice Gasparrini ed Emanuela Zanetti (Isolmant-Premac-Vittoria) con Anastasia Carbonari (Valcar Travel&Service), Valentina Basilico (BePink), la trentina Francesca Pisciali (Team Mendelspeck) e la colombiana Yennifer Ducuara Acevedo (Colombia Terra de Ciclistas) ad infiammare la corsa.

Una manciata di secondi il loro vantaggio poi il plotone si ricompone.

Roberto Rancilio consegna il “5° Trofeo Antonietto Rancilio Ladies a Valentina Basilico (Pubbliphoto)

Ma la Isolmant-Premac-Vittoria) diretta dall’ex professionista Giovanni Fidanza non si arrende e rilancia con Angelica Brogi ed Emanuela Zanetti (molto attiva oggi) alle quali si accodano in sequenza Anastasia Carbonari (Valcar-Travel & Service), Beatrice Pozzobon (Team Mendelspeck), Valentina Basilico, (BePink) sempre molto determinata e la colombiana Lina Hernandez Gomez.

Ma anche questo tentativo dura qualche chilometro poi il gruppo si ricompone prima dell’ultimo tentativo lanciato ancora una volta da Alice Gasparrini (Isolmant) in collaborazione col la colombiana Jessica Meneses Gonzales ma nemmeno loro strappano il nulla osta per il proseguimento della fuga mentre iniziano le manovre per il lancio della volata finale che Valentina Basilico, ben lanciata dalle sue compagne Lara Crestanello, Giorgia Vettorello e Matilde Bertolini conclude con un rush finale da manuale andando a vincere nettamente e a braccia alzate il prestigioso Trofeo Antonietto Rancilio in ricordo di un grande Amico del ciclismo.

Ordine arrivo,

Valentina Basilico vince il Rancilio Ladies (Foto Todaro)

1)Valentina Basilico (Team BePink) km 90 in 2h13’07” media kmh 40,566;

2)Emanuela Zanetti (Isolmant-Premac-Vittoria);

3)Anastasia Carbonari (Valcar-Travel & Service);

4)Lara Crestanello (Team BePink);

5)Sonia Rossetti (GB Team-Pool Cantù);

6)Giorgia Vettorello (Team BePink);

7)Elizabet Castano Quintero (Colombia Terra de Atletas);

8)Estefania Marin Herrera (Colombia-Terra de atletas);

9)Carlotta Borello (GB Team-Pool Cantù);

10)Giulia Luciani (Born To Win-G20 Boiler Parts).

Atlete iscritte 59; Partite 40; classificate 33.

Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale