COMUNICATO STAMPA – GIRO D’ITALIA 28 MAGGIO 2022
Giro d’Italia 2022 – Tappa 20 da Belluno a Marmolada (Passo Fedaia)-Vince Covi
RIBALTONE HINDLEY NEL GIORNO PERFETTO DI COVI
Carapaz cede a 3.5 km dall’arrivo, l’australiano è la nuova Maglia Rosa alla vigilia della cronometro di domani. Marmolada (Passo Fedaia), 28 maggio 2022 –  La Marmolada è stata il teatro del duello tra i big della classifica generale, duello che ha portato ad un ribaltone grazie all’attacco lanciato a 3.5 km dalla vetta da Jai Hindley che, supportato dal suo compagno di squadra Lennard Kämna, ha messo in difficoltà l’ex leader della generale Richard Carapaz che perso 1’28”. L’australiano, ora in Maglia Rosa, dovrà gestire un vantaggio di 1’25” sull’ecuadoriano e 1’51” su Mikel Landa alla vigilia della cronometro conclusiva di Verona. Dopo un’azione solitaria durata 52 km e lanciata sul Passo Pordoi, Alessandro Covi si è regalato il primo successo nella Corsa Rosa aggiudicandosi sia la targa celebrativa per il primo corridore a passare sulla Cima Coppi che il Trofeo Vincenzo Torriani, premio dedicato al vincitore della tappa in cui la Cima Coppi viene scalata. Il giovane corridore della UAE Team Emirates si è difeso negli ultimi km dalla rimonta di Domen Novak e Giulio Ciccone che facevano parte della fuga di giornata.  DOWNLOAD

RISULTATO DI TAPPA
1 – Alessandro Covi (UAE Team Emirates) – 168 km in 4h46’34’’, alla media di 35.175 km/h
2 – Domen Novak (Bahrain Victorious) a 32″
3 – Giulio Ciccone (Trek-Segafredo) a 37″

CLASSIFICA GENERALE
1 – Jai Hindley (Bora-Hansgrohe)
2 – Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) a 1’25”
3 – Mikel Landa Meana (Bahrain Victorious) a 1’51”

 

LE MAGLIE UFFICIALI
Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da CASTELLI.

Giro d’Italia 2022 – Tappa 20 da Belluno a Marmolada (Passo Fedaia)
  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel – Jai Hindley (Bora-Hansgrohe)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, dedicata al Made in Italy – Arnaud Démare (Groupama-FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Koen Bouwman (Jumbo-Visma)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo – Juan Pedro Lopez (Trek – Segafredo)
  • Giro d’Italia 2022 – Tappa 20 da Belluno a Marmolada (Passo Fedaia)

(Alessandro Covi con la targa celebrativa dedicata al primo corridore a passare sulla Cima Coppi)

I dati forniti da Velon raccontano la tappa attraverso dispositivi per il monitoraggio in tempo reale. Una grafica con alcuni dei dati raccolti oggi è disponibile a questo link.

STATISTICHE

Covi, podio vincitore tappa Marmolada
  • Dopo un 3° posto sullo Zoncolan e un 2° posto a Montalcino l’anno scorso, al suo terzo podio di tappa Alessandro Covi coglie la sua prima vittoria al Giro. E’ la prima vittoria in una prova World Tour per il corridore della UAE Team Emirates che quest’anno aveva vinto la Vuelta a Murcia e la 2^ tappa della Vuelta a Andalucia.
  • Seconda Maglia Rosa per Jai Hindley dopo quella vestita alla vigilia della cronometro di chiusura del Giro 103 nel 2020. In quel caso il vincitore del Giro fu Tao Geoghegan Hart.
  • Se dovesse entrare nella top ten del Giro, Domenico Pozzovivo, ora 8°, sarebbe il primo corridore più anziano di 39 anni a riuscirci da quando Giovanni Rossignoli si classificò 8° nel 1924 all’età di 41 anni.

CONFERENZA STAMPA

La Maglia Rosa Jai Hindley ha detto:

Hindley, lo scatto verso la conquista della maglia rosa

“Come squadra abbiamo corso il Giro in maniera intelligente. Abbiamo cercato di cogliere le nostre opportunità senza sprecare troppe energie. Tutto era abbastanza calcolato. Sapevo che se volevo fare qualcosa, oggi era il giorno giusto. Ho dato tutto. Quando ho sentito che Carapaz era in difficoltà ho capito che dovevo spingere fino alla fine. Non è stato facile tornare su questi livelli dopo una stagione difficile come quella dell’anno scorso. Cominciavo a dubitare del fatto che sarei stato capace di tornare a vestire la Maglia Rosa dopo un 2021 difficile. Adesso sono in testa al Giro e domani darò tutto.”

Il vincitore di tappa Alessandro Covi

ha dichiarato in conferenza stampa: “Forse questo è karma: nel 2019 ho avuto una grande delusione proprio qui sulla Marmolada quando ho perso il Giro d’Italia Under 23. Oggi nello stesso posto ho ottenuto il miglior risultato che potessi sognare come corridore professionista. Sapevo di dover andare in fuga per fare qualcosa di buono. Non potevo aspettare l’ultima salita per muovermi altrimenti avrei perso contro qualche scalatore. Quindi ho attaccato sul Pordoi e ho cercato di spingere a tutta in discesa e attaccare il Fedaia con 2′ di vantaggio. Mentre salivo verso il traguardo avevo un dolore incredibile alle gambe, cercavo di mantenere il mio ritmo senza accelerare troppo perché ero vicino ai crampi. Ho vinto qui ma non sono uno scalatore e l’ho capito bene correndo insieme a Joao Almeida.”

LA TAPPA DI DOMANI
TAPPA 21, VERONA (CRONOMETRO DELLE COLLINE VERONESI), 17.4KM

Il primo corridore a partire sarà Roger Kluge (Lotto-Soudal) alle ore 14.00. L’ultimo sarà la Maglia Rosa Jai Hindley (Bora-Hansgrohe) alle ore 16.48.

Frazione a cronometro sul Circuito delle Torricelle (dei Mondiali) percorso in senso antiorario. Prima parte per vialoni rettilinei e molto larghi. Poi 4.5 km di salita al 5% con alcuni “scalini” e con carreggiata più stretta della prima parte. Scollinamento alla Torricella Massimiliana con cronometraggio intermedio. Seguono 4 km di discesa su strade come quelle della salita. Ultimi 3 km lungo le vie cittadine con alcune curve ad angolo retto. Arrivo in Piazza Bra e nell’Arena di Verona.

Ultimi km
Ultimi chilometri per viali cittadini larghi e rettilinei. Cronometraggio finale in Piazza Bra prima dell’ingresso in Arena.

Paesaggio del Giro

ALEXA E IL GIRO D’ITALIA
Per tutti gli appassionati di ciclismo arrivano le funzionalità di Alexa dedicate agli amanti della Corsa Rosa. Fino al 29 maggio basterà chiedere “Alexa fammi correre il Giro d’Italia” e rispondere correttamente alla domanda che apparirà per ricevere una curiosità sulla frazione del giorno. Inoltre, grazie ai comandi vocali dedicati, si potranno scoprire info utili come il dettaglio delle tappe o le classifiche.

 

COPERTURA TV

I palinsesti del Giro d’Italia sono disponibili a questo link.

#Giro

Photo Credits: Alpozzi/D’Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
Seguici su Twitter | Metti mi piace su Facebook | Seguici su Instagram
 

SHIFT Active Media
Dario Esposito

Ufficio Stampa Ciclismo RCS Sport

 

RCS Sport
Stefano Diciatteo

Coordinatore Ufficio Stampa RCS Sport

 

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale