Darfo Boario Terme, 10 luglio 2022 

neotricolore Thomas Martinelli (Foto Ghilardi)

Campionato Italiano Esordienti 1° e 2° anno

Sono gli esordienti classe 2009 ovvero, i “Primo anno nella categoria” in 118 a schierarsi ai nastri di partenza della loro prova che si disputa sulla distanza di km 39 con lo strappo di via Erbanno a fare da spauracchio a tutti i concorrenti ma non al toscano Degli Innocenti.

Poi, quando mancavano una ventina di chilometri alla meta entra in scena il veneto Andrea Endrizzi, decisissimo a volere conquistare la sua terza vittoria stagionale e, quando ha notato una certa fase di stanca o forse di studio degli avversari, Endrizzi non ha avuto esitazioni.

Uno scatto dietro l’altro sullo strappo di via Erbanno fino allo strappo definitivo, inarcare la schiena, non voltarsi mai o quasi.

Endrizzi Campione d’Italia Esordienti (Foto Ghilardi)

Il gruppo non precipitava lontano ma nemmeno questo fattore limitava l’iniziativa sempre più convinta di Endrizzi che entrava nel vialone d’arrivo con una quindicina di secondi di vantaggio sul marchigiano Tommaso Cingolani (Team Cingolani) che nel frattempo si era defilato dal gruppo senza però riuscire ad agganciare Endrizzi che trionfava a braccia levate mentre dopo qualche altro secondo è un altro veneto a conquistare il terzo gradino del podio battendo allo sprint il gruppo compatto dei ben 101 corridori classificati. Per i colori lombardi solo una settima piazza col plurivincitore di stagione, il comasco Cesare Castellani (GS Cicli Fiorin).

“La seconda gara” :

Con la gara riservata agli Esordienti al secondo anno, (classe 2008),  si conclude la prima parte della giornata conclusiva dei campionati italiani categorie giovanili disputate  nella località termale di Darfo-Boario Terme.

Ed è subito grossa sorpresa con la (meritatissima) vittoria del bresciano Thomas Martinelli (Ronco Maurigi), alla sua prima vittoria in assoluto, strepitosa per lui che abita a Tavernola vicino a Boario.

Si è lanciato con grande ardore quando mancavano una dozzina di chilometri all’arrivo lasciando surplace i veneti Zanandrea (Mosole) e Padovan (San Vendemmiano) con i quali aveva imbastito una fuga.

E sono stati 12 chilometri di applausi da parte dei suoi numerosissimi compaesani ma anche da uno spettatore speciale come dichiarato da Thomas, mio nonno che mi seguiva sempre e che oggi mi ha applaudito e protetto dal cielo.

Endrizzi Campione d’Italia Esordienti (Foto Ghilardi)

Ordine arrivo classe 2009,1)Andrea Endrizzi (Marostica) km 39 in 1h01’29” kmh 38,059; 2)Tommaso Cingolani (Team Cingolani) 10”; 3)Giovanni Pasin (Sandrigo Bike) 14”; 4)Brian Paris (Coratti); 5)Nicolò Scamperle (Barlottini); 6)Edoardo Fiorini (Chiaravallese); 7)Cesare Castellani (Fiorin); 8)Andrea Alessiani (Pedale Rossoblu); 9)Leonardo Micanti (Foligno); 10)Gianmaria Chinello (Padovani).

Thomas Martinelli vince il Tricolore (Foto Ghilardi)

Classe 2008, 1)Thomas Martinelli (Ronco) km 53 in 1h20’10” media kmh 39,667; 2)Leonardo Zanandrea (Mosole) a 3”; 3)Nicola Padovan (San Vendemmiano) a 8”; 4)Marco Zoco (Galbiati Sport) 11”; 5)Cristian Mazzoleni (Brembillese); 6)Paolo Marangon (GB Junior) 12”; 7)Riccardo Benozzato (Sandrigo); 8)Davide Gileno (Brugherio); 9)Brandon Fedrizzi (Forti e Veloci); 10)Filippo Colella (Alzate Brianza).

Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale