Cassano Magnago (Varese), 23 Ottobre 2022 

Randonnèe delle Foglie Morte : 12° Trofeo Meridiani, 2° Trofeo Favia e 2° Memorial Dino Turri

Una Randonnèe dal punto di vista meteo, veramente delle “Foglie Morte”!

Visi infreddoliti a Cassano Magnago, indumenti inzuppati dalla pioggia che ha accompagnato i randenneur per tutta la mattinata e che si stanno scaldando al pasta party organizzato presso il  Loft Caffè di Cassano Magnago,  allietati dalla musica del DJ Simone Zani di Radio A8 mentre gli Organizzatori Alberto e Davide Chiesa con Massimo Milano dell’Asd Cicli Turri Carrera di Gallarate procedono alla premiazione dei gruppi partecipanti più numerosi.

Solo 121 i partecipanti perché molti degli oltre 200 iscritti hanno dichiarato forfait proprio per le cattive condizioni atmosferiche ma hanno avuto torto perché la Randonnèe delle Foglie Morte che assegnava anche i Trofei Alessandro Meridiani, Alessandro Favia e il 2° Memorial Dino Turri ha registrato un significativo successo evidenziato dalla partecipazione di una squadra di 10 Ragazzi del Parkinson (provenienti da diverse Regioni), che hanno portato a termine regolarmente la loro pedalata sul percorso breve (km 52) con altri 11 atleti.

La manifestazione ha dei precedenti veramente incoraggianti avendo radunato ai nastri di partenza corridori anche in numero superiore ai 500 partenti ma la defezione di quest’anno, non ha certo scoraggiato gli Organizzatori perchè è chiarissimo che le condizioni meteo non dipendono affatto da loro.

E chi organizza ha un curriculum che li avvicina al 100% al mondo delle due ruote spinte dalla forza dei pedali.

Infatti, Alberto Chiesa è Presidente dell’Asd “Cicli Turri Carrera” (Via Bassetti,4) 21013 Gallarate nonchè meccanico del Team World Tour “Bike Exchange”.

Ultimi preparativi prima del via

I suoi due primi collaboratori, Davide Chiesa (Vicepresidente) e Massimo Milano, (Consigliere) entrambi della Cicli Turri-Carrera, masticano ciclismo da una vita.

Ed è anche per questo che una squadra di atleti che si confrontano quotidianamente col Parkinson, vengono a pedalare nelle Randonnèe organizzate dalla Cicli Turri-Carrera con grande fiducia e collaborazione.

Tornando alla parte sportiva delle “Foglie Morte”, gli Organizzatori hanno previsto tre diverse distanze chilometriche che spaziano dal percorso corto, km 52 (21 gli Atleti al via) a quello medio, (Km 105),  nel quale sono stati 60 i partenti e sul lungo, km 156, con 20.

Il partecipante meno giovane, 70 anni da Lecco mentre il più giovane, 25 anni da Somma Lombardo.

Per quanto riguarda le donne sono state 15 a sfidare la pioggia mentre gli ultimi 2 randenneur a presentarsi al Loft Cafè sono giunti alle 14,50.

Volontari e Collaboratori degli Organizzatori

Il percorso breve si sviluppava sulle strade che accompagnano i Navigli fino ad Oleggio (No) tornando poi attraverso Nosate (Mi), quello medio attraverso strade interne fino a Cassinetta Lugagnano e ritorno mentre il lungo puntava su Bereguardo (Pv) con ritorno attraverso Abbiategrasso.

Queste le Classifiche della Randonnèe delle Foglie Morte : 

1) Asd Nazionale (Somma Lombardo);

2) Squadra Ragazzi del Parkinson;

3) Squadra Passo Lento;

4) Squadra Malgrate (Lecco).

Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale