Brembate, 07 Marzo 2016

da sx, Sara Villa, Davide Arzeni e
da sx, Sara Villa, Davide Arzeni e Paolo Zanga

Ecco la “Valcar Pbm 2016”

Valcar – PBM: ecco i nomi delle 28 atlete al via della stagione Quella del 2016 sarà una stagione spartiacque per la Valcar – PBM, perché c’è la chiara volontà di creare i presupposti per una squadra professioniste nel 2017.

“Il sogno è creare un team in cui ogni ragazza può incominciare a correre da esordiente, crescere da allieva, perfezionarsi da junior per poi – perché no? – sognare il salto nella categoria superiore, sempre vestendo la stessa maglia” racconta il presidente Valentino Villa“ma per un sogno di questo genere bisogna avere i piedi per terra, lavorare con serietà e fare un passo alla volta”.

Per creare i presupposti giusti per questo obiettivo, ci sono tre novità per la stagione 2016.

Innanzitutto, c’è un migliore assetto tecnico / organizzativo con l’innesto di due nuovi allenatori, quindi in organico sono state inserite 5 atlete under (19 anni) e infine si gareggerà con più frequenza anche all’estero per accrescere l’esperienza delle atlete.

JUNIOR / UNDER – Fittissimo di impegni l’inizio stagione delle blu fucsia: le junior debutteranno nella gara internazionale di Cittiglio il 20 marzo, seguita poi dalla Gent-Wevelgem in Belgio il 27 marzo, mentre le under inizieranno la stagione il 28 a Schiavonia d’Este per poi partecipare al Giro della Campania in Rosal’8-9-10 aprile.

“Sono onorato di essere stato scelto per guidare questo gruppo di ragazze perché la Valcar – PBM è una squadra di prestigio” racconta il neo d.s. junior/under Davide Arzeni che aggiunge “qui ci sono tanti talenti: il mio compito è far sì che questo gruppo di talenti diventi una squadra.

Solo se questo accadrà, potremo toglierci delle soddisfazioni”.

Tra i talenti del team spicca senza dubbio la campionessa mondiale su pista (scratch) Elisa Balsamo, al secondo anno in maglia blu fucsia, e attesa ad una riconferma dopo aver contribuito a portare la Nazionale maggiore alle Olimpiadi di Rio con la sua partecipazione nel quartetto azzurro.

Al secondo anno di categoria anche Marta Cavalli, campionessa europea inseguimento, e Allegra Maria Arzuffi.

Tanti i nuovi arrivi: ad affiancare le già blu fucsia Sara Margheritis e Marta Rivellini, ci saranno le due ex Eurotarget Chiara Consonni (sorella del vicecampione del mondo under 23 Simone) e Silvia Pollicini, mentre dal Cadeo arriva l’emiliana Valentina Iaccheri.

Come detto, sono invece cinque le atlete under che completeranno la rosa per le gare Open.

Per il settimo anno consecutivo Silvia Persico e Miriam Vece (quest’ultima, argento agli Europei e bronzo ai Mondiali nella velocità a squadre) vestiranno la maglia Valcar – PBM e insieme a loro, correranno anche Giorgia Capobianchi, Sara Franceschelli e Isabella Strizzi (tutte provenienti dalla g.s. Fiorin).

Squadra Allieve 2016
Squadra Allieve 2016

 ALLIEVE – Completamente rinnovata invece la formazione delle allieve dirette da Paolo Zanga; per lui si tratta di un ritorno visto che torna ad allenare le blu fucsia dopo che in passato conquistò la prima delle tre “Coppa Rosa” (la gara più importante del calendario allieve) messe in bacheca dalla Valcar – PBM. L’obiettivo di questa categoria sarà quello di accelerare l’amalgamazione tra le ragazze cosicché possano essere già pronte quando poi passeranno alla categoria junior.

Tra le nuove atlete spiccano gli arrivi della vincitrice della Coppa di Sera Gaia Masetti, bronzo all’Italiano esordienti classe 2001 (dal team Nuvolento), e della coppia ex G.S. Alassio composta dalla ex campionessa italiana esordienti classe 2000 Gloria Scarsie dalla 1°anno Beatrice Rosa, vincitrice sul Ghisallo; infine, un ulteriore innesto di qualità è garantito dalla bergamasca ex Villongo classe 2000 Ilaria Chinelli.

Insieme a loro gareggeranno le confermatissime allieve 2° anno Michela Giuliani e Camilla Pedretti, mentre dalla categoria esordienti arrivano le 1°anno Lucrezia Francolino e Chiara Marelli.

ESORDIENTI – All’insegna della continuità il progetto Esordienti: alle confermate Sara Bosisio, DesiréeBeloli e Asia Perani si aggiungono le 1°anno Erika Butta (dal Villongo), Rebecca Locatelli (dal g.c.Almenno), Emma Redaelli (dal v.c. Sovico) e Arianna Silvetti (dall’Ossanesga). A incominciare il percorso di formazione e di insegnamento delle più piccole ci sarà, per il secondo anno consecutivo, Sara Villa. (segue elenco completo atlete con luoghi di provenienza e data di nascita)
 

 

 

DONNE JUNIOR 2016
DONNE JUNIOR 2016

 

UNDER / JUNIOR (d.s. Davide Arzeni, collaboratori: Massimo Iaccheri, Fulvio Rivellini) Capobianchi Giorgia – 04/12/1997 Acilia (RM) Franceschelli Sara – 17/08/1997Casalfiumanese (BO) Persico Silvia – 25/07/1997 Cene (BG) Strizzi Isabella – 31/08/1997 Foggia (FG) Vece Miriam – 16/03/1997Romanengo (CR) Arzuffi Allegra Maria– 15/01/1998 Seregno (MB) Balsamo Elisa – 27/02/1998 Cuneo (CN) Cavalli Marta– 18/03/1998 Formigara (CR) Consonni Chiara21/06/1999Brembate di Sopra (BG) Iaccheri Valentina – 27/09/1999 Sassuolo (MO) Margheritis Sara – 18/07/1999 Cittiglio (VA) Pollicini Silvia – 31/12/1998 Cunardo (VA) Rivellini Marta – 24/09/1999Montello (BG) ALLIEVE (d.s. Paolo Zanga, collaboratori: Ermanno Perletti, Michael Marchesi) Chinelli Ilaria – 17/03/2000 Villongo (BG) Francolino Lucrezia – 19/01/2001 Massalengo (LO) Giuliani Michela – 01/06/2000 Almè (BG) Marelli Chiara – 09/07/2001 Collebeato (BS) Masetti Gaia – 26/10/2001 Fiorano Modenese (MO) Pedretti Camilla – 10/07/2000 Brescia (BS) Rosa Beatrice – 19/01/2001 Loano (SV) Scarsi Gloria – 30/09/2000Albenga (SV)

DONNE ESORDIENTI 2016
DONNE ESORDIENTI 2016

ESORDIENTI (d.s. Sara Villa, collaboratori: Diego Amissini e Maurizio Carminati) BeloliDesiree  – 04/11/200 Barzana (BG) Bosisio Sara – 01/03/2002 Garbagnate Monastero (LC) Butta Erika – 30/04/2003 Brembate di Sopra (BG) Locatelli Rebecca – 21/11/2003 Almenno S. Bartolomeo (BG) Perani Asia – 08/05/2002 Cazzano Sant’Andrea (BG) Redaelli Emma – 15/02/2003 Sovico (MB) Silvetti Arianna – 31/03/2003Valbrembo (BG)

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale