Reda, 03 Aprile 2016

da sx, Milani, Toniatti e Mosca, Podio di Reda (Foto Miserocchi)
da sx, Milani, Toniatti e Mosca, Podio di Reda (Foto Miserocchi)

Bis di Toniatti alla 41° Coppa Caduti di Reda

Gp De Dietrich – 35° Memorial Stefano Cornacchia

E’ per il forte trentino di Mori,che veste i colori del Team Colpack la 41° edizione della Coppa

Caduti di Reda.

Andrea Toniatti, classe 1992 ha bissato il il successo di un anno fa, quando vestiva i colori della

Zalf andando a vincere al termine di una fuga a 4, nata nel finale da un drappello di 23 corridori.

Ho seguito la gara ospite del Direttore di corsa Raffaele Babini.

Sono 198 gli atleti al via (in rappresentanza di 25 società sportive) il via ufficiale alle 13.15 dopo l’omaggio al monumento Caduti di Reda e a Stefano Cornacchia.

Nel corso dei primi kilometri di gara si avvantaggiano in 6 Calderaro e Begnoni della Zalf, Bevilacqua e Minali della Colpack, Donesana Viris Maserati e Moro della Gavardo.

Raggiungono un vantaggio massimo di 50”, ma sul primo passaggio del monte Carla vengono raggiunti e staccati dagli inseguitori. Si va a formare al comando un gruppo di 23 unità, che nel

corso della seconda scalata del monte Carla e nei successivi tre GPM (Monticino,Km82;Vernelli

Km 95; Carla km119) portano a oltre 4′ il vantaggio sul resto del gruppo.

La bagarre in testa scoppia sulla salita di Oriolo, a meno di dieci kilometri dall’arrivo, si forma

un drappello di 4 corridori: Toniatti e Masnada (Colpack) Milani (Zalf) e Mosca della Viris.

Negli ultimi kilometri Fausto Masnada tira alla grande per il compagno Toniatti, che riersce a superare un bravo Milani in un avvincente volata.

Ottima l’organizzazione della Roda Reda con il Presidente Danilo Costa e tutti i suoi collaboratori.

Ottima anche la Direzione Corsa di Raffaele Babini, coadiuvato dai vice Stefano Ronchi e Giuliano

Collina.

Pronti per il via (Foto Miserocchi)
Pronti per il via (Foto Miserocchi)

Ordine d’arrivo:

  1. Andrea Toniatti (Team Colpack) km 154 in 3h38’25” (media 42.304 km/h)

  2. Gian Luca Milani (Zalf Euromobil Desiree Fior)

  3. Jacopo Mosca (Viris Maserati Sisal Chiaravalli)

  4. Fausto Masnada (Team Colpack)

Cotignola 4 Aprile 2016

Cav. OTELLO ZAMA

Presentazione Team Colpack (Foto Miserocchi)
Presentazione Team Colpack (Foto Miserocchi)

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale