Gragnano, 10 Maggio 2020 

Piero Pieroni in Vaticano con Santo Giovanni Paolo II°

Piero Pieroni omaggio a Papa Giovanni Paolo II

Piero Pieroni è un grande manager del ciclismo a livello mondiale. Nato a Gragnano il 29 luglio 1944 si è inserito nel mondo del ciclismo da atleta come corridore nella categoria Esordienti percorrendo poi tutti i gradini fino a raggiungere l’apice come Direttore Sportivo, Team Manager, Procuratore ed Organizzatore.

Molte le squadre da lui fondate e lanciate nell’Olimpo dello sport delle due ruote spinte dalla forza dei pedali con Campioni di grande valore internazionale. Basti pensare a Francesco Moser, Marino Basso, Franco Bitossi, Roder De Vlaemink, Giuseppe Saronni e molti altri.

Lo Stemma di Karol Wojtyla (Foto di User Agul-Wikipedia)

Tra le Squadre da lui fondate e poi dirette, la Gis Gelati del Comm. Pietro Scibilia.

Squadra fondata nel 1978 che rimase in gruppo fino al 1988 vincendo tappe nelle 3 grandi corse a tappe Giro, Vuelta e Tour oltre a tantissime gare comprese quelle di grosso lignaggio come le gare catalogate come “Monumento”.

Ed oggi, ad una settimana dalla ricorrenza del centenario dalla nascita di Karol Josef Wojtyla (18 maggio 1920) Pieroni e tutti noi dedichiamo un pensiero a Papa San Giovanni Paolo II° un grande ed amato Sommo Pontefice della Chiesa Cattolica, Romana ed Apostolica.

Pieroni e i corridori della Gis rendono omaggio a San Giovanni Paolo II°

 

Lo facciamo con due foto che ritraggono il Santo Giovanni Paolo II° con Pieroni ed i corridori della Gis.

Un omaggio al Santo Padre Giovanni Paolo II° da Piero Pieroni e tutto il mondo del ciclismo che Papa Wojtyla amava.

Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale