Ravenna, 04 Dicembre 2015

Erik De Vlaeminck, 7 volte Campione delMondo di Ciclocross (Foto da Facebook)
Erik De Vlaeminck, 7 volte Campione del Mondo di Ciclocross (Foto da Facebook)

Oggi, venerdì 4 dicembre è morto Erik De Vlaeminck

Era nato ad Eeklo nel Regno del Belgio il 23 Marzo 1945 e, nella stessa cittadina, si è spento oggi, venerdì 4 dicembre 2015, Erik De Vlaeminck.

I fratelli De Vlaeminck, a sinistra Roger e, a dx, Erik
I fratelli De Vlaeminck, a sinistra Roger e, a dx, Erik

Fratello di Roger, Erick è stato un grandissimo del ciclocross, specialità che lo ha incoronato ben 7 volte Campione del Mondo con la prima maglia iridata conquistata a Beasain (Regno di Spagna) nel 1966 a soli 21 anni, primo successo di ben 7 titoli, 6 dei quali, tutti consecutivi. (Nel 1967  nel Principato del Lussemburgo, si classificò al quinto posto)

Non disdegnò pero di confrontarsi anche su strada con discreti successi tra i quali, una tappa al Tour De France 1968.

Professionista dal 1965 al 1980, Erik De Vlaeminck lo sentiamo anche un po’ nostro.

Innanzitutto perché ha vestito in più stagioni, maglie di Squadre italiane, la Brooklyn dal 1973 al 1975 e la Gios di Torino nel 1974 ma, soprattutto, per il suo vincolo di famiglia con Roger, campionissimo del ciclismo mondiale che, nel 2012, è stato insignito del prestigioso Premio della “Caveja….una vita per il Ciclismo” consegnatagli il 25 Gennaio 2014 al Ristorante La Campaza di Fosso Ghiaia di Ravenna.

Ed è proprio a questo straordinario campione che Silvia Geminiani, Stefano Ronchi, Aldo Benedetti e il Collaboratore e Consulente, Piero Pieroni (Amico fraterno di Roger De Vlaeminck da oltre 50 anni), porgono le loro sentite condoglianze per questa grave perdita.

Da sx, Stefano Ronchi, Silvia Geminiani, Roger e Aldo Benedetti (Foto Nastasi)
Da sx, Stefano Ronchi, Silvia Geminiani, Roger e Aldo Benedetti (Foto Nastasi)

Ma il cordoglio della “Caveja” va anche ai famigliari tutti di Erick con la partecipazione e l’adesione di tutti gli sportivi che hanno avuto il piacere e l’onore di essere vicini a Roger quando ricevette l’ambito Premio (Vedi foto) e quelli che, nel corso della sua carriera,  hanno stimato e applaudito Erik sui sentieri del Ciclocross e sulle strade dove ha gareggiato con ottimi risultati.

Erik De Vlaeminck deceduto oggi venerdì 04.12.15
Erik De Vlaeminck deceduto oggi venerdì 04.12.15

Da chi Crede in Dio, una preghiera e un Segno di Croce per Erik, da parte di chi non professa sentimenti religiosi, parimenti, una sentita e forte partecipazione umana a questo grave lutto per la Famiglia De Vlaeminck e per il Ciclismo belga, italiano e mondiale.

*

Albo d'Oro del Premio Caveja fino al 2012
Albo d’Oro del Premio Caveja fino al 2012

Premio “Caveja….una Vita per il Ciclismo”

(Addetto Stampa – Vito Bernardi)

*

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale