Rivalta sul Mincio, 27 settembre 2020

Atleti sulla linea di partenza (Foto Paolo Biondo)

Giovanissimi nel 2° Memorial Giovanni Restori – Organizzazione “Amici del Pedale Rivaltese

RIVALTA SUL MINCIO – I giovanissimi danno spettacolo a Rivalta sul Mincio in occasione del 2° Memorial Giovanni Restori che si è disputato domenica 27 settembre dinanzi al pubblico delle grandi occasioni e su un circuito di poco superiore al chilometro.

Il Podio della G1 (Foto Paolo Biondo)

Ottima sotto ogni aspetto la macchina organizzativa predisposta da Gli Amici del Pedale Rivaltese con il patrocinio del Comune di Rodigo e del comitato provinciale Fci.

Pur nel rispetto delle norme vigenti il team del presidente Romano Buoli e dell’esperto coordinatore Aldo Ghidetti ha saputo creare le condizioni affinché gli appassionati presenti potessero assistere a gare entusiasmanti.

Il presidente Romano Buoli  premia un giovane atleta (Foto di Paolo Biondo)

Al termine delle sette gare disputate, la G6 è stata sdoppiata in quanto gli atleti iscritti erano superiori al limite previsto, ad esultare per la vittoria sono stati: nella G1 Evgenii Severiugin (Villongo) ed Eva Kuchinaskaya (idem); nella G2 Ryan Sermidi (Sporteven) e Lara Guaitoli (Ciclistica Novese); nella G3 Andrea Randisi (Polisportiva Besanese) e Diana Potapenko); nella G4 Mattia Fioretti (Mincio Chiese) e Giulia Bani (Ciclistica Novese); G5 Federico Rezzaghi (Mincio Chiese) e Irene Ferrari (Tato bike); G6 Davide Gilemo (Brugherio Sportiva) e Maria Acuti (Sporteven).

La partenza dei G1 (Foto Paolo Biondo)

Le soddisfazioni per i colori locali non si sono limitate ai primi posti in quanto non sono mancate le piazze d’onore, i terzi posti e i piazzamenti nella “top five”.

Il secondo posto, ad esempio, lo hanno ottenuto: Viola Mazzola, Gloria Zuanazzi, Beatrice Costa, Giovanni Busca, Melania Tenca, Gloria Vezzosi e Pietro Zerbinati; mentre terzi si sono classificati: Aya Aakri, Isabella Bolzoni, Lorenzo Atti e Gianfilippo Ghidini.

Ad applaudire i numeri proposti dai quasi duecento atleti che si sono portati sulla linea di partenza, compresi i G0, vi erano tra gli altri il presidente provinciale Fci, Fausto Armanini, il responsabile regionale della struttura tecnica, Adriano Roverselli, il sindaco di Rodigo, Gianni Grassi, che aveva al proprio fianco il vice, Luciano Chiminazzo, e l’assessore Simona Ometto.

La ciclistica Novese prima nella classifica a punti (Foto di Paolo Biondo)

Servizio a cura di  :  Paolo Biondo

 

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale