Torino, 01 agosto 2022

Circuito de Getxo 2022 da sx Kelderman. Ayuso e Péiccolo (Sprint Cycling Agency)

DRONE HOPPER ANDRONI GIOCATTOLI BENE IN SPAGNA

 È buono il bilancio della trasferta spagnola per la Drone Hopper Androni Giocattoli.

A Villafranca in evidenza Andrea Piccolo, unitamente a una buona prova di Santiago Umba.

Il milanese ha chiuso al settimo posto dell’ordine d’arrivo guidato da Simon Yates.

A metà settimana alla Vuelta Castilla y Leon ancora Piccolo tra i migliori in una gara segnata dalla presenza di molti team World Tour, dove in evidenza per Drone Hopper Androni Giocattoli si sono messi anche i colombiani Umba e Munoz.

Ieri, infine, al circuito di Getxo (con Juan Diego Alba in fuga) vittoria sfiorata sempre per Andrea Piccolo (2°) che nella volata a quattro che ha deciso la corsa ha chiuso alle spalle di Ayuso e davanti a Kelderman e Ferron. Per il 21enne lombardo quella di ieri è stata l’ultima gara con la maglia della Drone Hopper Androni Giocattoli prima del passaggio al World Tour con la Ef Education EasyPost al pari del compagno di squadra Jefferson Cepeda.

Sul trasferimento di Piccolo, che in un mese di attività con Drone Hopper Androni Giocattoli dopo il suo arrivo a fine giugno ha centrato brillanti risultati, arriva il commento del General manager Gianni Savio: «Andrea Piccolo ha indossato la maglia della nostra squadra per qualche mese, e avrei voluto vederlo gareggiare con la nostra divisa ancora a lungo perché ritengo sia un grande talento. Ma in quanto tale, merita il passaggio nel World Tour, e per questo sono lieto che ciò sia già avvenuto.

Ritengo infatti che la missione di una squadra Professional sia scoprire nuovi talenti e rilanciarli nel World Tour, come avvenuto per Andrea Piccolo e per molti corridori che l’hanno preceduto nella nostra formazione. Auguro un futuro pieno di successi e gratificazioni ad Andrea».

 

COMUNICATO STAMPA – 1 agosto 2022.

Circuito de Getxo 2022

 

Si allega foto (Sprint Cycling Agency).

 

 

ENGLISH VERSION

 

PRESS RELEASE – DRONE HOPPER ANDRONI GIOCATTOLI GOOD IN SPAIN

 

The results of the Spanish trip are good for Drone Hopper Androni Giocattoli. Andrea Piccolo in evidence in Villafranca, together with a good performance by Santiago Umba. The rider of Magenta finished in seventh place in the order of arrival led by Simon Yates. In the middle of the week at the Vuelta Castilla y Leon still Piccolo among the best in a race marked by the presence of many World Tour teams, where Colombians Umba and Munoz also featured for Drone Hopper Androni Giocattoli. Lastly, yesterday at the Getxo circuit (with Juan Diego Alba on the breakaway), a close victory for Andrea Piccolo who, in the sprint that decided the race, closed behind Ayuso and in front of Kelderman and Ferron. For the 21-year-old from Lombardy yesterday was the last race with the Drone Hopper Androni Giocattoli jersey before moving on to the World Tour with the Ef Education EasyPost like his teammate Jefferson Cepeda.

On the transfer of Piccolo, who in a month of activity with Drone Hopper Androni Giocattoli after his arrival at the end of June has achieved brilliant results, comes the comment of the General manager Gianni Savio: «Andrea Piccolo wore the jersey of our team for a few months, and I would have liked see him compete with our uniform for a long time because I think he is a great talent. But as such, it deserves the move to the World Tour, and for this I am delighted that this has already happened. In fact, I believe that the mission of a Professional team is to discover new talents and relaunch them in the World Tour, as happened for Andrea Piccolo and for many riders who preceded him in our team. I wish Andrea a future full of successes and gratifications».

 

PRESS RELEASE – August 1, 2022.

 

Attached photo (Sprint Cycling Agency).

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale