Sant’Angelo di Gatteo, 08 maggio 2022

Perracchione vince il 2° Memorial Antonelli (Foto Zannoni)

Il Memorial Antonelli porta la firma del piemontese Perracchione

 

SANT’ANGELO DI GATTEO (FC) – Porta la firma di Alessandro Perracchione – corridore piemontese della Energy Team Young Bikers al primo anno nella categoria – il 2° Memorial Michael Antonelli – Coppa Achille Grandi – Coppa Nove Colli, gara Juniores organizzata dal Team UnipolGlass, dalla Sidermec F.lli Vitali, dalla Polisportiva Fiumicinese Fait Adriatica e dal Gc Fausto Coppi di Cesenatico, in ricordo del corridore prematuramente scomparsi il 3 dicembre 2020, quando aveva davanti a sé un futuro fulgido nel mondo del ciclismo.

Epilogo in volata per quindici corridori, dopo una gara combattuta e contrassegnata dall’azione di Simone Facchinetti (Team UnipolGlass), Gabriele De Fabritiis (Team Ballerini) e Filippo Fiorentini (Sidermec F.lli Vitali), iniziata al km 50 e durata, per Facchinetti e De Fabritiis, fino allo scollinamento del secondo gpm (km 91 dei 103 da percorrere). Non a caso, il ligure De Fabritiis, poi terzo all’arrivo, è stato insignito della palma di più combattivo.

Veniamo alla cronaca: primi 50 km con scatti e controscatti, ma nessuna fuga. Poi l’azione dei tre corridori suddetti: la corsa si infiamma sulla prima ascesa della Cornacchiara, quando Fiorentini si stacca dai due di testa a causa di una accelerazione di De Fabritiis. Il gruppo sembra rinvenire, grazie all’azione di Luca Paletti (Team Paletti) e Tommaso Bambagioni (Team Ballerini), che selezionano una decina di corridori, tra cui i padroni di casa Luca Maccaferri (Team UnipolGlass) e Lorenzo Montanari (Sidermec F.lli Vitali). Arrivano a 10 secondi dalla coppia di testa, poi il vantaggio si dilata nuovamente.

Sulla seconda ascesa della Cornacchiara, resa ancora più ardua dal primo caldo primaverile, vengono raggiunti De Fabritiis e Facchinetti da sei corridori: sono Perracchione e Rosa (Energy Team), Ori (Italia Nuova), Solmi Tarabini (Nial Nizzoli), Maccaferri (Team UnipolGlass) e Bucelli (Team Pieri Calamai). Sembrano giocarsela in otto, ma da dietro a 2 km dal traguardo rientrano altri sette corridori. Volata a quindici, la lancia Perracchione (già vincitore il 1° maggio a Picchi di Cherasco, nel Cuneese), Montanari cerca di affiancarlo ma si verifica prima una e poi due leggere deviazioni, da parte del piemontese, che la giuria reputerà regolari. Sul lato destro cerca di rinvenire De Fabritiis, ma alla fine vince Perracchione.

La challenge dei traguardi volanti è stata vinta da Davide Casini del Velo Club Empoli, mentre la combinata dei gpm è stata appannaggio di Luca Rosa della Energy Team.

Presente alla manifestazione il sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli, il presidente della Federciclismo Emilia-Romagna Alessandro Spada, e la famiglia di Michael Antonelli, con la mamma Marina, il fratello Mattia e il nonno Secondo.

 

Ordine di arrivo.

Podio Memorial Antonelli (Foto Mario Zannoni)

1) Alessandro Perracchione (Energy Team Young Bikers) km 103,3 in 2 ore 32’ alla media di 40,732;

2) Lorenzo Montanari (Sidermec F.lli Vitali);

3) Gabriele De Fabritiis (Team Franco Ballerini);

4) Elia Ori (Italia Nuova Borgo Panigale);

5) Luca Paletti (Team Paletti);

6) Davide Casini (Velo Club Empoli);

7) Michele Baldini (Uc Scat);

8) Tommaso Bambagioni (Team Franco Ballerini);

9) Luca Maccaferri (Team UnipolGlass);

10) Luca Verrando (Team Franco Ballerini);

11) Fiorentini (Sidermec);

12) Sesana (Vertematese);

13) Tarabini Solmi (Nial Nizzoli);

14) Pellegrini (UnipolGlass);

15) Facchinetti (idem);

16) Maioli (Ballerini);

17) Rosa (Energy Team);

18) Angelini (Sidermec);

19) Puzone (Sozzigalli);

20) Carletti (UnipolGlass).

Iscritti 118, partiti 100, arrivati 50.

 

In allegato: foto dell’arrivo e del podio, a cura di Mario Zannoni.

 

Cesenatico, 8 Maggio 2022

 

Comunicato a cura di Pierpaolo Bellucci

Addetto stampa e marketing del team UnipolGlass di Cesenatico (FC)

Cell. 320.6032545 – E-mail: dittapibe@gmail.com

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale