Montodine, 02 gennaio 2020

Il Presidente del CR-Lombardia FCI, Stefano Pedrinazzi con i 3 campioni regionali da sx, Bonalda, Janine Jackson e Mazzucchelli

Trofeo Città di Cremona : Più Ciclocross di così!

Davvero, più atmosfera di vero ciclocross di così non si poteva sperare!

Conveniamo per i disagi di noi comuni mortali ma per queste Donne e Fachiri di questa specialità molto dura ma anche entusiasmante è l’ambiente ideale.

Una pioggia piuttosto gelida, campi tutto intorno ancora innevati e percorso molto ma molto impegnativo sia per le condizioni meteo che per il tracciato infangatissimo ed in alcuni tratti anche cosparso di numerose pozzanghere dove non si vedeva il fondo ma non per la profondità, assolutamente ma, proprio per il fango, elemento essenziale di questa specialità tantè che questi atleti vengono definiti anche “Fanghisti”

E, in questo scenario lo spettacolo non è mancato con i 35 corridori che hanno preso il via (53 erano gli iscritti).

E in questa battaglia se ne sono viste di belle molti distacchi nessuna conclusione allo sprint e, onore a tutti questi bravissimi cicloamatori, nessuno di loro ha alzato bandiera bianca.

35 i corridori scattati sotto la pioggia e 35 hanno tagliato il traguardo.

Molti non riconoscibili dalle maglie che avevano tutte assunto un colore tra il nero e il marrone coprendo anche i dorsali ma i numeri incollati sul casco erano abbastanza lindi.

E la parte del leone l’ha fatta l’altomilanese ed il varesotto portando nelle bacheche delle rispettive Società ben 3 maglie biancoverdi di Campioni Regionali Lombardi del Ciclocross Amatoriale per la felicità del neo Presidente regionale della Federciclismo lombarda Stefano Pedrinazzi che, tra l’altro, si è impegnato in prima persona nell’organizzazione della gara compreso il duro lavoro di allestimento del percorso e degli spazi per accogliere la carovana che segue gli atleti e che domani, domenica, sarà ben più numerosa di quella di oggi perchè le categorie impegnate saranno molte di più e vanno dagli Esordienti ai Professionisti (con Fabio Aru).

Dicevamo dei successi dei “Fanghisti” varesini ed altomilanesi.

Samuel Mazzucchelli vincitore della gara Fascia 1 – Campione Regionale (Matteo’s photo)

Iniziamo da Samuel Mazzucchelli un atleta che se lo conoscesse Moser lo promuoverebbe a pieni voti come uomo immagine di questa specialità perchè sà entrare nel cuore della gente, sà farsi ben volere, è un autentico campione nel promuovere questa specialità. Ed oggi ha vinto tra i Master Fascia 1 ma non in solitaria bensì accompagnato da qualche chilo di fango…come gli altri concorrenti!

Sempre ai vertici degli ordini d’arrivo ma anche nel cuore dei suoi avversari. Insomma se dovessimo dargli un voto, decisamente 10 al quale va aggiunta la “lode” proprio per l’empatia che lo accompagna ovunque.

Graziano Bonalda, vincitore Fascia 2 e campione regionale (Mateo’s photo)

E col suo impeto agonistico ha trascinato anche il suo compagno di squadra  Graziano Bonalda che ha vinto tra i Master di Fascia 2 sempre in livrea “STM” come Mazzucchelli e anche lui ha indossato la maglia biancoverde di Campione Regionale Lombardo.

Mauro Tursi vincitore gara Fascia 3 (Mateo’s photo)

Tra i Master Fascia 3 si è imposto Mauro Tursi (Loris Bike Pro Team) che ha preceduto Andrea Zambon (Team Ridiculous)

La Tricolore Federica Sesenna 2^ classificata (Mateo’s photo)

Infine nell’universo in rosa con la vittoria di Giulia Ballestri (Hicari Cablotech Biotrai) sulla Tricolore Federica Sesenna (Lugagnano Off Road) che è però giunta al traguardo con una maglia che non si può mai sporcare ed era visibilissima con i suoi tre colori il Bianco contornato dal Rosso e dal Verde : Bellissima!! mentre al terzo posto la collega (Giornalista) padovana Ilenia Lazzaro che è anche conduttrice televisiva e, la cosa non guasta affatto è laureata, atleta solare sempre sorridente anche oggi nonostante il fango, le pozzanghere, la pioggia e il freddo.

Giulia Ballestri vincitrice gara Master Women (Mateo’s photo)

a sx, Janine Jackson, 4^ classificata, Campionessa Regionale Lombarda (Mateo’s photo)

Ed in questa categoria la chicca per il ciclismo altomilanese col quinto posto conquistato da Janine Jackson (GB Junior Team) atleta del Team presieduto dall’ex professionista Gianluca Bortolami che quest’anno sapevo che ha allestito squadre Esordienti, allievi e Juniores ma che fosse presente anche nel ciclocross e al femminile l’ho saputo soltanto oggi vedendo questa “Master Women-.W2” indossare la maglia biancoverde di campionessa lombarda del ciclocross.

Complimenti a Janine e Buon anno a tutti in particolare, in questo caso, alla Jackson e al Team di Bortolami, quello squadrone della categoria Juniores che scalpita dopo la stagione passata un po’ anomala ed avara di successi.

Infine, complimenti agli Organizzatori, al Presidente Federale lombardo Stefano Pedrazzini, al Presidente del VC Cremonese Antonio Pegoiani e a tutti i loro Collaboratori.

Ma si continua nel segno, nel bel segno venuto da Montodine, si può continuare : “CORAGGIO E AVANTI”

Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

.

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale