Lucca, 18 settembre 2022

La volata di Lorenzo Magli a Lucca

ELITE/UNDER 23   – 51° TROFEO CITTA’ DI LUCCA RICORDANDO GIACOMO PUCCINI

LORENZO MAGLI FIRMA IL POKER SULLE MURA DI LUCCA

Lucca,18 settembre 2022 – Sul rettilineo delle celebri Mura di Lucca, Lorenzo Magli ha firmato con sicurezza il quarto successo stagionale imponendosi nel 51° Trofeo Città di Lucca tornato in calendario dopo 14 anni e che aveva anche un altro titolo significativo “Ricordando Giacomo Puccini” il maestro e compositore nato a Lucca nel 1858 e del quale nel 2024 ricorre il centenario dalla sua morte.

L’U.C. Lucchese 1948 con il presidente Angelo Battaglia, suo padre Gianfranco, sono impegnati per realizzare una bella ambizione quella di ospitare sulle “Mura” tra due anni una tappa del Giro d’Italia oppure il Campionato Italiano assoluto professionisti. Resterà un sogno? Quello che conta intanto è essere ripartiti con una gara, poi conterà l’apporto delle istituzioni e degli sponsor.

Torniamo alla gara dilettanti ed al suo splendido vincitore Lorenzo Magli, che a questo punto non è certo una sorpresa altrimenti non si vincono 4 gare. Un velocista con i fiocchi ma bravo anche a giungere al traguardo nonostante qualche salita per esplodere il suo dirompente sprint che qui a Lucca ha permesso al giovane di Fibbiana di Montelupo Fiorentino di superare i sei compagni di fuga con i quali si era sganciato dal gruppo di testa forte di 13 unità al terzo e ultimo passaggio su Monte Pitoro.

In verità erano otto gli attaccanti ma Masi perdeva contatto mentre il settebello raggiungeva il traguardo con la vittoria di Magli su Quartucci e il campione toscano élite Molini. C’era anche Pierantozzi uno dei favoriti giunto quarto, il generoso e brillante Niccoli, il massese Bozicevich e l’ungherese Hannay che ha vinto la classifica del gran premio della montagna su Monte Pitoro.

Al via 104 corridori e sfilata turistica dei corridori per le affollate vie del centro storico di Lucca (uno bello spot per il ciclismo) fino a Piazza Cittadella per l’omaggio alla statua di Giacomo Puccini con la presenze della rappresentante della Regione Toscana Valentina Mercanti, del vice sindaco di Lucca Giovanni Minniti, del presidente del Comitato Regionale Toscana di ciclismo Saverio Metti e di quello provinciale Pierluigi Castellani.

Poi il via ufficiale alla gara presagio per altre iniziative che la città di Lucca merita.

ORDINE DI ARRIVO:

Podio del Citta^ di Lucca

1)Lorenzo Magli (Mastromarco Sensi Nibali) km 128, in 3h11’, media km 40,209; 2)Lorenzo Quartucci (Hopplà Petroli Firenze Don Camillo); 3)Federico Molini (Gs Maltinti Banca Cambiano); 4)Lucio Pierantozzi (Futura Team Rosini); 5)Matteo Niccoli (Gragnano Sporting Club); 6)Tyler Hannay Douglas (Cc Etupes); 7)Matteo Lapo Bozicevich (Mastromarco Sensi Nibali) a 2″; 8)Davide Masi (Gs Maltinti Banca Cambiano) a 1’09”; 9)Tommaso Nencini (Hopplà Petroli Firenze Don Camillo) a 3’02”; 10)Pietro Di Genova (Calzaturieri Montegranaro) a 3’07”.

Antonio Mannori

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale