MONTANARA (CURTATONE),29  Maggio 2022

Podio del GP Battaglia (Foto Paolo Biondo)

Elite-U23 : 1° edizione del GP della Battaglia

Il padovano Daniele Boscaro del Team Colpak si è aggiudicato al fotofinish la prima edizione del Gp della Battaglia.

Dopo 172,500 km combattutissimi il portacolori della formazione continental bergamasca ha messo tutti in fila con un gesto atletico di gran classe,

Mastica amaro, invece, l’under 23 Matteo Pongiluppi del Delio Gallina che ha visto sfuggirgli la vittoria per pochissimi centimetri. A completare il podio di questo esaltante appuntamento, ottimamente allestito dai dirigenti dell’As Curtatone con il presidente Marco Madella in prima fila, è salito Manlio Moro della Zalf Fior, altro velocista di razza.

La fuga a 10 (Foto Paolo Biondo)

Quasi 160 i partenti, prima del via è stato rispettato un minuto di silenzio per le vittime della guerra e per la comparsa nei giorni scorsi del ds della Viris Vigevano, formazione che ha partecipato alla competizione mantovana, Stefano Martolini, che non hanno lesinato certo le energie per dare lo spettacolo che tutti si aspettavano.

La fuga è al termine (Foto Paolo Biondo)

A dare il via alla gara è stato il presidente della Provincia nonché sindaco di Curtatone, Carlo Bottani, affiancato per l’occasione dal consigliere delegato allo sport Matteo Totaro, dal presidente provinciale Fci, Fausto Armanini.

Sin dalle prime pedalate si è compreso che non ci sarebbe stato alcun momento di stanca nel corso della gara.

Le prime tre fughe tentate sono state regolarmente vanificate dal gruppo che poi però sembra lasciar correre quando al comando si portano dieci corridori.

Daniele Boscaro con i famigliari (Foto Paolo Biondo)

Questi trovano subito l’intesa e giro dopo giro raggiungono un vantaggio di quasi 6’. Gli inseguitori capiscono che se non si danno una mossa potrebbero gettare al vento l’occasione.

Iniziano ad alzare la media, alla fine questa sarà di quasi 44 km/h, e chilometro dopo chilometro si riportano sui fuggitivi.

Mancavano due giri al termine.

Una volta ricucito lo strappo le squadre con abili velocisti hanno imposto un ritmo alla corsa che di fatto ha impedito qualsiasi colpo di scena.

Si è giunti così alla volata di gruppo che è partita da lontano, dai 700mt dal traguardo.

Al 200mt Davide Boscaro si porta al comando, ma alla sua destra esce di prepotenza Matteo Pongiluppi e i due ingaggiano un testa a testa che ha strappato gli applausi degli sportivi ed ha costretto ai giudici a rivolgersi al fotofinish per conoscere il vincitore.

Vincitore che è risultato quindi il padovano della Colpak che ha così festeggiato il secondo alloro stagionale, il primo lo aveva messo in bacheca sabato scorso a Rodigo.

Servizio a cura di  :  Paolo Biondo

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale