Carnago (Varese), 25 giugno 2022

Giuria Fci con l’Organizzatore Adriano Zanzi (Foto Berry)

UNDER 23  – Lorenzo Germani  è il nuovo Campione Italiano su strada Under 23  

La partenza (Foto Benati)

L’arrivo di Lorenzo Germani (Foto Benati)

E’ un laziale della Ciociaria, abita a Roccasecca (Frosinone) corre per la squadra francese della Groupama-Fdj, il suo nome è Lorenzo Germani e oggi qui a Carnago, si è laureato  Campione Italiano su strada per la categoria under 23.

Campionato Italiano organizzato dalla  Società Ciclistica Carnaghese del Presidente Adriano Zanzi, gara che  ha visto protagonisti 174 concorrenti nella cinquantesima edizione del Gran Premio Industria Commercio e Artigianato Carnaghese – Trofeo Giovanni Banfi.

Percorso sul tradizionale “Circuito del Seprio”  da ripetere per dieci volte,  totale 170 chilometri, circuito abbastanza impegnativo che ha selezionato il gruppo in una calda giornata estiva e messo in evidenza i migliori atleti nazionali sotto l’occhio attento del Commissario Tecnico Marino Amadori.

Dopo il via dato dal sindaco di Carnago Barbara Carabelli, dal presidente  della Carnaghese Adriano Zanzi, Bruno Banfi, Francesca Brianza, a rappresentare la Regione Lombardia. Presente il vicepresidente Federale Ruggero Cazzaniga, il Presidente del CR-FCI Lombardia Stefano Pedrinazzi e il Presidente del CP-FCI Varese Massimo Rossetti, la corsa si è animata nelle prime tornate con una serie di allunghi di diversi atleti.

Podio Tricolore (Foto Benati)

L’azione rilevante si concretizza a circa 50 chilometri dalla meta con l’allungo di Walter Calzoni (Gallina Ecotek Lucchini) e Lorenzo Germani (Groupama FDJ).

A 37 chilometri dalla conclusione dal gruppo principale escono una dozzina di atleti che transitano a meno due giri dal termine con un ritardo di 1’30” dal tandem di testa.

Successivamente c’è l’allungo in solitaria all’inseguimento dei fuggitivi Emanuele Ansaloni (InEmiliaRomagna), su di lui si porta poi Alessandro Romele (Team Colpack-Ballan).

A 20 chilometri dall’arrivo, sul GPM di Castelsperio, scatta Lorenzo Germani (Groupama FDJ) che resta solitario al comando.

Al suono della campana (17 chilometri all’arrivo) Germani transita con 25” su Calzoni, 1’35” su Ansaloni e Romele e oltre 2’ sul gruppo.

Non cambi nulla nell’ultima tornata e i primi tre giungono singolarmente all’arrivo di Carnago.

Per Germani si tratta della prima affermazione tra gli under 23 e non poteva scegliere palcoscenico migliore.

Secondo posto per il bravo e tenace Walter Calzoni (Gallina Ecotek Lucchini), terza posizione per Emanuele Ansaloni (InEmiliaRomagna).    

Complimenti a Lorenzo Germani, alla sua “caparbietà” ma anche a Walter Calzoni, un degno avversario e bravissimo corridore come anche Ansaloni che ha completato il podio Tricolore di Carnago.

Bernardi intervista Lorenzo Germani (Foto Berry)

Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

 

 

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale