Borgo Mantovano, 26 marzo 2022

Foto di gruppo col presidente regionale Pedrinazzi e provinciale Arnmanini

Lo Sporteven si è presentato  al Bike Park di Pieve Coriano

BORGO MANTOVANO – Lo Sporteven ha tolto i veli sabato alle formazioni giovanili allestite per la stagione agonistica 2022.

Il presidente Gianluca Boselli alla presenza del presidente regionale Fci, Stefano Pedrinazzi, quello provinciale, Fausto Armanini, ed il sindaco di Borgo Mantovano Alberto Borsari ha presentato gli atleti che difenderanno i colori nerazzurri su strada, nella Mtb e nel ciclocross.

Queste promesse del ciclismo mantovano saranno guidati da Gino Costantini, i baby, e la copia formata da Carlo Pedrazzoli e Valerio Bosis, gli esordienti.

Armanini e Boselli

Il tutto è avvenuto in un primo momento all’interno del Bike Park di Pieve di Coriano dove gli atleti si stanno allenando in vista del debutto che avverrà il 3 aprile a Cavriana per i giovanissimi mentre gli esordienti hanno già saggiato l’atmosfera della gara.

Poi il gruppo a gran completo si è portato dinanzi alla sede del sodalizio per un’altra serie di scatti curati dall’esperta del clik Rossella Boselli.

A completare il pomeriggio è stato programmato un simpatico e coinvolgente momento in cui i ragazzi e le ragazze sono stati accolti dagli applausi dei propri sostenitori.

La tradizionale passerella di presentazione si è svolta nella sala polivalente di Magnacavallo, grazie alla disponibilità garantita dei dirigenti della locale Polisportiva.

Fausto Armanini con gli esordienti dello Sporteven

Oltre ad illustrare il programma della stagione 2022 il presidente ha sottolineato la novità di quest’anno ovvero la società di Borgo Mantovano ha allargato i propri confini creando un proprio punto di riferimento a Castiglione delle Stiviere.

Servizio a cura di  :  Paolo Biondo

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale