Bareggio (Milano), 17 luglio 2022

Giacomo Dentelli vince a Bareggio (Foto Berry)

Dentelli a Bareggio vince il Memorial Gianni Tagliabue

Dentelli indica 2 come le sue vittorie (Foto Berry)

Giacomo Dentelli, piemontese di Valenza Po in livrea GB Junior Team-Piemonte conquista la sua seconda vittoria stagionale su strada vincendo a Bareggio nel milanese la 12° edizione del Memorial Gianni Tagliabue.

Gara di 75 chilometri interamente pianeggiante con percorso suddiviso in un circuito di km 12 per tornata e ripetuto sei volte per i 134 corridori che hanno preso il via da Bareggio in una giornata dal caldo assai afoso e che ha messo a dura prova la resistenza degli Atleti una sessantina dei quali ha alzato bandiera bianca fin dal primo dei giri che disegnavano il percorso, tracciato e vigilato professionalmente dai molti Volontari che fiancheggiano la società del Presidente Pietro Pastorino oggi impegnato nelle vesti di speaker della gara.

Subito in fuga il bresciano Andrea Bonardi (GS Ronco Maurigi- Delio Gallina) una manciata di secondi il suo vantaggio che difendeva a denti stretti con  gli atleti della Ciclistica Biringhello che erano sempre vigili in testa al gruppo e provvedevano a rintuzzare tutti gli attacchi.

Fuga Dentelli con l’ucraino (Foto Berry)

Anche gli stessi corridori della Biringhello hanno tentato più volte l’affondo ma anche per loro il disco era sempre rosso.

Poi nel corso dell’ultimo giro nasceva il tentativo che andava a buon fine grazie all’impegno di Dentelli, che aveva tentato altre volte, coadiuvato dall’ucraino Dmytro Savschvenko (GSC Villongo) che con un esiguo margine sempre intorno ai 30” tenevano sempre a debita distanza il grosso del gruppo e andavano a contendersi la vittoria allo sprint che arrideva a Dentelli nato il 16 aprile 2007 nettamente sull’ucraino Savschenko che finiva a 3” dal valenzano.

A 27” irrompeva il grosso del gruppo regolato per il terzo gradino del podio dal rhodense Francesco Guerino (Ciclistica Biringhello), società che piazzava anche Thomas Rigamonti al 5° posto e Giuseppe Bungaro all’ottavo.

Infine le premiazioni protocollari dei corridori con la partecipazione della Sindaca cittadina, Linda Colombo che si è complimentata calorosamente con tutti gli atleti e, a nome della Comunità bareggese anche con l’ucraino Dmytro Savschenko secondo classificato.

Ordine d’arrivo:

Podio con autorita (Berry)

1)Giacomo Dentelli (GB Junior Team-Piemonte) km 75,00 in 1h50’ media kmh 40,900;

2)Dmytro Savchenko (Ukr-GSC Villongo) a 3″;

3)Francesco Guerino (Ciclistica Biringhello) a 27″;

4)Andrea Rinaldi (Velo Club Sarnico);

5)Thomas Rigamonti (Ciclistica Biringhello):

6)Diego Nembrini (Sc Cene-Valseriana);

7)Cristian Cornali (Pedale Brembillese);

8)Giuseppe Bungaro (Ciclistica Biringhello);

9)Andrea Bonardi (GS Ronco Maurigi-Delio Gallina);

10)Luca Braghini (GS Ronco Maurigi-Delio Gallina).

Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

 

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale