Varese, 31 Luglio 2020

 

Grande Trittico Lombardo : Ultimi dettagli

Ultimi dettagli sul Grande Trittico Lombardo che si disputerà lunedì 3 agosto con partenza da Legnano, transito da Lissone con un doppio circuito cittadino puntando subito dopo verso Varese passando per Saronno e la classica salita del Piccolo Stelvio GPM della classica Coppa Bernocchi, una salita ripetuta più volte e che dava atto ad una classifica valida quale Gran Premio della Montagna.

Alessandro Brambilla Moderatore della Conferenza Stampa

Dopo questo tratto la corsa punterà decisamente verso Varese dove, con i 4 giri del circuito imperniato sulla via Sacco, si disputerà l’arrivo sulla medesima via di fronte alla sede del Palazzo Municipale della Città Giardino.

Alessandro Brambila e i tre Relatori, Oldani,Caleffi e Lissoni

Una corsa che rimarrà quasi certamente unica nella storia del ciclismo lombardo e che è stata organizzata in sinergia tra l’US Legnanese 1913, lo Sporting Club Mobili Lissone e la SC Alfredo Binda per fronteggiare le gravi problematiche evidenziatesi con la pandemia del corona virus che ha praticamente messo in ginocchio il ciclismo per alcuni mesi e, per uscire (si spera definitivamente dall’impatto), è stata scelta questa soluzione che vede in prima linea le 3 Società organizzatrici ma anche i loro tradizionali percorsi inclusi nel percorso unico del Grande Trittico Lombardo.

Un percorso che gratifica tutti e tre gli Enti Organizzatori con la Partenza da Legnano, la presentazione delle squadre, domenica 02 agosto e tutte le operazioni preliminari  a Lissone col gran finale nel centro di Varese.

Tabellone corsa esposto sede BPM Legnano

Tanti i Campioni attesi al via compresi corridori del territorio come l’altomilanese di Busto Garolfo, Stefano Oldani (Lotto Soudal) e i varesini Edward Ravasi (Uae) di Besnate e Alessandro Covi di Taino e anche lui atleta dello Uae Team Emirates.

Annunciate al via anche tutte le nostre squadre Professional e alcune Continental oltre a tutte le world Tour.

Si lascerà il luogo del Ritrovo, Piazza San Magno a Legnano, alle ore 11,50 per raggiungere il Corso XX Settembre all’altezza dell’Autocentauro dove alle ore 12,00 verrà dato il via ufficiale. 

Autorità e Organizzatori presenti

Al km 20,2 in via XX Settembre in territorio di San Giorgio su Legnano, TV in onore dell’ex professionista sangiorgese Ugo Colombo.

Subito dopo, in territorio di Parabiago al km. 25,5 in viale Guglielmo Marconi di fronte allo Stadio Libero Ferrario, TV in onore di Libero Ferrario, primo Italiano a vincere il Campionato del Mondo di ciclismo su strada.

Altri TV sono stati previsti per ravvivare la corsa a Lissone, a Nerviano di fronte alla Concessionaria Ceriani Srl e anche in via XX settembre all’altezza del civico 41 in territorio di Busto Arsizio.

Alla Conferenza Stampa hanno presenziato Alberto Caleffi, presidente del Comitato Organizzatore, Silvano Lissoni Vicepresidente e il Presidente della SC Alfredo Binda,  Renzo Oldani.

Relatori coordinati da Sandro Brambilla

Dirigenti del BPM di Varese, l’Assessore allo Sport del Comune di Varese, alcuni giornalisti e fotoreporter oltre a semplici Tifosi desiderosi di conoscere anche alcune tematiche legate al protocollo anticovid 19.

Servizio a cura di : Vito Bernardi

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale