Cologno Monzese, 15 Novembre 2015

Gino Turati riceve il Premio Una Vita per il Ciclismo (Foto Nastasi)
Gino Turati riceve il Premio Una Vita per il Ciclismo (Foto Nastasi)

A.s.d. Società Ciclistica “Bettolino Freddo 1968” – Festa sociale e cerimonia consegna del Premio “Una Vita per il Ciclismo”

 

15.11.15 - Striscione Bettolino FCon questa giornata di festa sociale archiviamo la 48° stagione di ininterrotta presenza nel panorama ciclistico della Brianza milanese e ci apprestiamo, con immutata passione ad avvicinarci al prestigioso traguardo del 50° dalla fondazione.

Secondo da sx, Aldo Russomanno Presidente SC Bettolino Freddo 1968 (Foto Nastasi)
Secondo da sx, Aldo Russomanno Presidente SC Bettolino Freddo 1968 (Foto Nastasi)

Mi sento orgoglioso di tutti voi qui presenti ma un pensiero lo debbo rivolgere in primis a chi ci ha preceduti in questa bellissima avventura che in questa stagione ha rivisto le nostre maglie sociali nella categoria Juniores, una presenza che sarà confermata anche nella prossima stagione grazie all’impegno dei genitori dei nostri ragazzi, genitori che saluto e ringrazio con grande affetto e gli Sponsor : Eurosyn, Circolo Famigliare Bettolino Freddo, Ristorante Civico Zero, Garden Longoni e Kuadritek.

Juniores col Presidente Russomanno e il DS Tino Conca a destra (Foto Nastasi)
Juniores col Presidente Russomanno e il DS Tino Conca a destra (Foto Nastasi)

Un ringraziamento particolare al direttore sportivo Tino Conca che ci ha guidati sapientemente nel delicato settore degli juniores.

Russomanno con Davide Campana (Foto Nastasi)
Russomanno con Davide Campana (Foto Nastasi)

Queste le parole pronunciate dal presidente della SC Bettolino Freddo, Gesualdo Russomanno che ha ricordato i tanti corridori che hanno vestito in questi 48 anni la maglia della Bettolino Freddo e, tra loro, anche l’attuale Commissario Tecnico della Nazionale Femminile, Edoardo Salvoldi oggi, per la prima volta assente a questa festa annuale perché impegnato nel convegno dei DS a Salsomaggiore e al quale i presenti hanno rivolto un applauso prolungato che ha commosso il padre. Eugenio, (stimato Giudice di Gara FCI), presente alla festa nelle vesti di Socio Fondatore dell’A.S.D. SC Bettolino Freddo come anche Valter Cozzaglio attuale presidente del CP-FCI di Milano.

Premiazione di Eugenio Salvoldi (Foto Nastasi)
Premiazione di Eugenio Salvoldi (Foto Nastasi)

Poi la festa è entrata nel momento più importante, quello dedicato alla consegna del Premio “Una Vita per il Ciclismo”, riconoscimento che viene assegnato ogni anno dalla SC Bettolino Freddo, a Persone o Istituzioni che si sono messi in luce per particolari meriti e per il loro contributo alla pratica e allo sviluppo dello sport del Ciclismo.

Al centro, Gino Turati (Foto Nastasi)
Al centro, Gino Turati (Foto Nastasi)

Il Premio, giunto alla 33° edizione è stato assegnato a Gino Turati, classe 1935, dal 1952 sempre tesserato per la SC Salus Seregno, prima come atleta poi come dirigente in vari ruoli, è noto per le sue doti umane e di Tecnico esperto.

Brambilla qui con Franco Rigoldi (Foto Nastasi)
Brambilla qui con Franco Rigoldi (Foto Nastasi)

Simpatico un anedoto rivelato da Alessandro Brambilla, (il noto speaker, commentatore TV e Giornalista milanese) ricordando il soprannome di questo grande uomo di ciclismo : “Lambretta” dal nome dello scooter che usava per seguire le corse e assistere i numerosi corridori della sua Salus Seregno.

Premiazione di Sandro Brambilla (Foto Nastasi)
Premiazione di Sandro Brambilla (Foto Nastasi)

Un impegno però, ha sottolineato Brambilla, che più volte lo induceva a dare una mano a qualche corridore avversario come passare una borraccia o aiutarli a rimettersi in sella dopo una caduta, azioni che lo hanno reso un grande personaggio tra i giovani atleti, i loro famigliari e gli sportivi tutti.

Gino Turati con Russomanno e Salvoldi (Foto Nastasi)
Gino Turati con Russomanno e Salvoldi (Foto Nastasi)

Ed oggi a 80 anni compiuti, Gino Turati è ancora tanto vicino e tanto innamorato di questo sport un amore, ha sottolineato Turati che viene però a ruota di quello per mia moglie che resta il primo amore.

Cosa mi manca nella vita?…Dopo un lungo sospiro Turati ha candidamente ammesso che gli manca tanto la Lambretta ma anche la…gioventù.

Gruppo di Commensali (Foto Nastasi)
Gruppo di Commensali (Foto Nastasi)

E come dargli torto, una simpatia che ha coinvolto gli astanti che lo hanno applaudito dicendogli anche “Tieni duro Gino” mentre lui ammirava lo splendido quadro simbolo del Premio “Una Vita per il Ciclismo”.

Russomanno col genero Campana e la nipotina (Foto Nastasi)
Russomanno col genero Campana e la nipotina (Foto Nastasi)

E prima del classico rompete le righe il Presidente Gesualdo Russomanno ha presentato il Consiglio direttivo della SC Bettolino Freddo 2016 :

Consiglio Direttivo al taglio della torta (Foto Nastasi)
Consiglio Direttivo al taglio della torta (Foto Nastasi)

Presidente Onorario – Flavio Campana;

Presidente effettivo, Gesualdo Russomanno;

Vicepresidente, Rolando Pagani; Segretario, Luigi Longoni;

Consiglieri, Giovanni Vitali, Giovanni Licursi, Davide Campana; Luigi Gattoni, Valter Cozzaglio, Walter Mantegazza, Mario Zattarin, Alberto Panontin e Luigino Scantamburlo.

Responsabili Facebook, Giovanni Licursi e Samuele Pozzi.

Premiazione DS Tino Conca con i suoi Juniores (Foto Nastasi)
Premiazione DS Tino Conca con i suoi Juniores (Foto Nastasi)

Vito Bernardi-Fotoservizio di Nastasi.

Galleria Fotografica di : “Nastasi”

15.11.15 - da sx, Brambilla, Campana, Turati, Russomanno e Salvoldi

*15.11.15 - Premiazione Corridori Juniores SC Bettolino Freddo

*

*

Premiazione di Alessandro Rigoldi (Foto Nastasi)
Premiazione di Alessandro Rigoldi (Foto Nastasi)

*

*

Premiazione di Franco Rigoldi (Foto Nastasi)
Premiazione di Franco Rigoldi (Foto Nastasi)

*

*

Da dx, Franco Rigoldi, Alessandro Rigoldi e la sua ragazza Anna (Foto Nastasi)
Da dx, Franco Rigoldi, Alessandro Rigoldi e la sua ragazza Anna (Foto Nastasi)

*15.11.15 - Premiazione di Vito Bernardi - FESTA SC BETTOLINO FREDDO 033

*

*

Eugenio Salvoldi e Aldo Russomanno (Foto Nastasi)
Eugenio Salvoldi e Aldo Russomanno (Foto Nastasi)

*

*

Premiazione Fotoreporter Sergio Brambilla (Foto Nastasi)
Premiazione Fotoreporter Sergio Brambilla (Foto Nastasi)

*

*

Premiazione DS Tino Conca (Foto Nastasi)
Premiazione DS Tino Conca (Foto Nastasi)

*

Premiazione di Eugenio Salvoldi (Foto Nastasi)
Premiazione di Eugenio Salvoldi (Foto Nastasi)

*
*
*15.11.15 - Striscione Bettolino F
Servizi :

Fotografico di : “Nastasi”

Giornalistico di : Vito Bernardi

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale