Plovdiv, 12 Novembre 2020 

Le nostre Atlete (Bettiniphoto)

Martina Alzini “spaziale” nell’inseguimento a squadre

***tutti i risultati dall’11 al 13 novembre 2020***eurotrack20_el_pres_it-1

Il quartetto azzurro composto da Martina Alzini, Elisa Balsamo, Chiara Consonni e Vittoria Guazzini è stato super nella finale europea della specialità inseguimento a squadre.

Certo perchè sappiamo benissimo che le nostre Atlete si sono piazzate al posto d’onore ma la loro prestazione è stata superlativa perchè sono state battute dal quartetto della Gran Bretagna che nella specialità ha sempre avuto ben poche rivali.

E col tempo di 4’13″632% Alzini, Balsamo, Consonni e Guazzini hanno realizzato il nuovo record Italiano.

Alzini, Balsamo, Consonni e Guazzini a Plovdiv (Bettiniphoto)

Un bravo a tutte le nostre Atlete ma, consentitemi un pizzico di partigianeria verso la “Stellina dell’Altomilanese” ovvero la nostra Martina Alzini che, non è più Stellina dell’Altomilanese ma una grande Stella della nostra Nazionale.

Una gioia e soddisfazione per un amante del ciclismo questa vittoria con Martina Alzini, una ragazza che ho visto nascere ciclisticamente fin da quando gareggiava tra i G1 con la livrea della SC Busto Garolfo di Marino Fusar Poli.

E che poi ho seguito anche nelle categorie superiori fino a quando non è entrata nel giro internazionale e allora si dovevano attendere le notizie via tanti canali.

Martina Alzini (Bettiniphoto)

Qualche volta le notizie non erano tante buone ma al 95% erano sempre fantastiche e, per pedaletricolore.it che trasmette proprio dall’Altomilanese insomma, lasciatemelo dire, senza alcun dubbio “W il Quartetto Azzurro” ma, ogni tanto da…partigiano (nel senso letterale ed Italiano della parola) brava, bravissima e superstellare Martina Alzini.

Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

.

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale