Barberino di Mugello, 12 luglio 2020

Gastone Nencini

Lo stesso giorno nel 1960 la sua prestigiosa  vittoria a Parigi nel Tour de France-SABATO LA CRONOSCALATA DELLA FUTA IN ONORE DI NENCINI

Sabato prossimo 18 luglio a 60 anni esatti dal trionfo di Gastone Nencini al 47° Tour de France, si svolgerà in onore della sua straordinaria impresa, la cronoscalata Barberino di Mugello-Passo della Futa per le categorie UNDER 23 ed JUNIORES.

La gara è valida come Campionato Toscano Under 23 a Cronometro.

La cronoscalata della Futa, fu istituita nel 1979 e l’anno successivo venne dedicata alla memoria di Gastone Nencini fino alla sua ultima edizione del 1998.

Nell’anniversario dalla vittoria della Grande Boucle del campione mugellano, la società ciclistica Gastone Nencini, organizza, ripercorrendo la strada della prestigiosa competizione, la cronoscalata come giornata di festa in onore di un grande campione di cui tutto il mondo del ciclismo ne è orgoglioso.

L’evento, sarà organizzato seguendo le normative sanitarie che regolano la fase 3 COVID 19.

Nelle passate edizioni tanti sono stati i campioni che hanno trionfato in questa gara; il vincitore della prima edizione è stato Gianbattista Baronchelli, Giuseppe Saronni vinse il primo Memorial Gastone Nencini, mentre Davide Rebellin, ha vinto l’ultima edizione. 

Il detentore del record della scalata, e per due volte vincitore della Cronoscalata, è il fiorentino Francesco Casagrande nel tempo di 25’21”11.

A questi si aggiungono altri grandi campioni come Moser, Chioccioli, Bugno, Chiappucci, Vandi, Hampsten, Ghirotto, solo per citarne alcuni.

Per la categoria dilettanti ci piace ricordare la vittoria nel 1991 di Marco Pantani.

Gastone Nencini

Il primo corridore juniores partirà alle ore 16 da Piazza Cavour a Barberino di Mugello, l’ultimo Under 23 prenderà il via alle ore 19.

Il numero massimo dei partecipanti è fissato in 40 Juniores e 40 Under 23 che si sfideranno nella prima gara post ripresa sui 14,5 km del percorso fino al Monumento a Gastone Nencini, meta di numerosi tifosi che vengano da tutte le parti del mondo a rendergli omaggio, e dove verrà posto il traguardo di questa cronoscalata.

                                     ANTONIO MANNORI

 

 

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale