Sona, 09 settembre 2020

Marco Murgano vince a Sona (Foto Rodella)

Marco Murgano nel GP San Luigi

Prima vittoria stagionale per il ligure di Chiavari Marco Murgano che, in livrea “Casillo-Petroli Firenze-Hopplà” vince a Sona la 57° edizione del Gran Premio San Luigi successo che per la squadra del Team Manager Omar Piscina e dei Direttori Sportivi Provini e Faresin equivale al secondo successo di questa stagione che è diventata “breve”

Marco Murgano (Foto Rodella)

174 i corridori ai nastri di partenza che vanno subito a tutta senza però creare il vuoto per una fuga.

Ci riesce in parte a poco più di due giri dalla fine il marchigiano della Zalf Euromobili-Desirèe-Fior Filippo Rocchetti (da allievo fu campione d’Italia Ciclocross) che conquista un gap di una cinquantina di secondi sul gruppone degli inseguitori.

Ma i cacciatori sono molti di più della lepre solitaria e accorciano inesorabilmente il gap che all’inizio dell’ultimo giro è risicatissimo, poco più di una quindicina di secondi che vengono ben presto bruciati dagli inseguitori.

Volatone dunque di un quartetto leggermente avvantaggiati sul resto degli inseguitori e Marco Murgano con un rush finale impetuoso stacca di ruota i tre compagni d’attacco e vince a braccia alzate su Jacopo Menegotto (Biesse Arvedi) e sull’emiliano Manuele Tarozzi (Inemiliaromagna) mentre il friulano di San Daniele del Friuli, Stefano Di Benedetto, tesserato per il Pedale Scaligero si laurea Campione regionale Under 23 del Veneto.

Da sx, Menegotto, Murgano e Tarozzi (Foto Rodella)

Ordine d’arrivo Gran Premio San Luigi-Campionato Regionale Veneto U23 :

1)Marco Murgano (Casillo Petroli Firenze-Hopplà), km. 120 in 2h44’30” media kmh 43,769
2)Jacopo Menegotto (Biesse Arvedi)
3)Manuele Tarozzi (Inemiliaromagna)
4)Stefano Di Benedetto (Pedale Scaligero)
5)Matteo Baseggio (General Store)
6)Filippo Taglian (Zalf Euromobil Désirée Fior)
7)Davide Colnaghi (Named Rocket)
8)Matteo Furlan (Iseo Rime Carnovali)
9) Francesco Canepa (GC Garlaschese)
10)Kevin Bonaldo (Zalf Euromobil Désirée Fior)

Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale