Modena, 05 Dicembre 2015

Furgone CR-FCI Emilia-Romagna (Foto Berry)
Furgone CR-FCI Emilia-Romagna (Foto Berry)

Di Bruno Ronchetti

Il team ciclistico bergamasco Palazzago, da anni ai vertici del ciclismo italiano con alla guida il mitico Olivano Locatelli che si avvale della collaborazione del due volte campione italiano professionisti strada Salvatore Commesso, dalla stagione prossima 2016 avrà nelle proprie fila ben tre corridori modenesi.

Cristan Marzoli Elite da Pavullo, Stefano Ippolito Under 23 da Cà di Sola e il giovane Luca Covili da S. Antonio di Pavullo che nella stagione 2016 farà il suo debutto nella categoria degli Under 23-

Cristian Marzoli in maglia di Campione Regionale Lombardo  Elite (Foto Berry)
Cristian Marzoli in maglia di Campione Regionale Lombardo Elite (Foto Berry)

Cristan Marzoli, con un passato tutto da recuperare: ”Per ora vado in bicicletta tempo permettendo sulle strade di casa alternando con lunghe passeggiate, in attesa di rientrare nel ritiro della squadra.

In questi giorni frequento anche la palestra di Pavullo dove lavoro sotto la guida del mio amico Maicol Bertoni.

Il 2016 sarà per me l’anno decisivo, o riesco a fare il salto tra i professionisti oppure si cambia. Ringrazio Locatelli per la fiducia che mi ha concesso.

Vorrei ricambiarlo a suon di risultati. Fisicamente sono a posto.

Altro non mi resta che applicarmi e dare il massimo delle mie possibilità”-

Stefano Ippolito al quarto anno tra gli Under 23.

Il ragazzo d Cà di Sola è reduce da una stagione non troppo esaltante e come dice lui stesso” Vorrei fare una stagione alla grande.

Nel 2015, pur non arrivando alla vittoria, mi sono dato da fare arrivando a sfiorare il podio più volte. Ho avuto qualche problema fisico, per fortuna senza conseguenze.

Nella seconda parte della stagione ho colto un paio di piazzamenti nel Giro della Valle d’Aosta e in finale del 2015 abbiamo preso parte al Giro della Nuova Caledonia dove ho avuto alcune buone occasioni.

Mi sento pronto a ripartire.

In questi giorni sto lavorando sulla pista di Montichiari. Vorrei partire a tutta nella prossima stagione sin dalle prime pedalate”- Il ragioniere Stefano Ippolito inizia a far di conto sin dalle prime gare-

Covili con la rappresentativa Emilia-Romagna al GP dell'Arno (Foto Berry)
Covili con la rappresentativa Emilia-Romagna al GP dell’Arno (Foto Berry)

Luca Covili è il debuttante.

Studente di Informatica al quinto anno, il ragazzo nel 2015 nella categoria degli Juniores ha ottenuto una sola vittoria contorniata da una bella serie di piazzamenti: uno su tutti il secondo posto ottenuto in finale di stagione sul traguardo del Santuario del Ghisallo alle spalle dell’azzurro Dotti -”Mi sento importante di far parte di questo team.

Per me è tutto nuovo.

La voglia di imparare è tanta e mi rendo conto che la squadra è quella giusta.

Inizialmente non potrò fare grandi cose in quanto a Luglio avrò l’esame di stato.

Superato questo scoglio, mi dedicherò a tempo pieno alla bicicletta, mettendomi a disposizione dei compagni di squadra. Certo, se mi dovesse capitare la giusta occasione, non mi tirerò indietro”—————————————————————-

Luca Covili nella lunga fuga nel 19^ GP dell'Arno (Foto Berry)
Luca Covili nella lunga fuga nel 19^ GP dell’Arno (Foto Berry)

*

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale