Gatteo, 01 Settembre 2020 

Colombo Raul medicato a Gatteo dopo la caduta nella cronosquadre (Foto Nastasi)

Raul Colombo cade nel corso della cronosquadre

Raul Colombo, nato a Magenta (Milano) il 19 agosto 1997, risiede a Robecco sul Naviglio (Milano) ed è un corridore categoria Elite dalle ottime promesse per il prosieguo dell’attività.

Attualmente partecipa alla “Settimana Internazionale di Coppi e Bartali” nella squadra “Work Service-Dinatek-Vega” col dorsale 242 con :

241-Federico Burchio;

243-Dario Puccioni;

244-Matteo Rotondi;

245.Paolo Totò;

246-Francesco Zandri.

Durante la cronosquadre (2° semitappa della 1° tappa), Raul Colombo è scivolato su una curva dove c’era della sabbia che ha fatto scivolare il corridore,

Raul Colombo si è rialzato ed ha pensato subito a proseguire la corsa per non andare fuoti tempo massimo.

Lo ha atteso il suo compagno di squadra Francesco Zandri col quale ha raggiunto il traguardo col tempo di 17’27″09%  senza andare fuori tempo massimo.

Subito dopo il traguardo Raul Colombo si è recato dal medico di gara che lo ha visitato non riscontrando fortunatamente fratture ed è stato sottoposto a disinfezione delle numerose ecchimosi su tutto il corpo.

Presente alla visita medica anche il direttore sportivo Emilio Mistichelli assai preoccupato per le condizioni dell’atleta e, appena ricevute notizie confortanti dai medici, ha prontamente esclamato : “Meno male che tutto sia finito bene, non avrei proprio sopportato di dovere rinunciare al mio “Cavallo di Razza”

Ricordiamo che Raul Colombo è compaesano di Matteo Moschetti (Trek-Segafredo) e abita nel triangolo delle tante promesse del ciclismo, oltre a Moschetti, Colombo, ricordiamo anche Giacomo Garavaglia, ,Andrea e Simone Piccolo; Pier Eli e Igor Dario Belett.

E..scusateci se abbiamo dimentica qualcuno….!

Ed ecco l’ordine d’arrivo della cronosquadre :

ORDINE D’ARRIVO CRONOSQUADRE

 

Gatteo 01.09.20 – Colombo Raul con i compagni di squadra e il DS Emilio Mistichelli  (Foto Nastasi)



Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

 

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale