Tour of Slovenia, 19 giugno 2022

Tour of Slovenia 2022

DRONE HOPPER ANDRONI GIOCATTOLI: UN TOUR OF SLOVENIA DI PIAZZAMENTI

 

Con alcuni dei corridori protagonisti alla Adriatica Ionica Race a riposo dopo i brillanti risultati ottenuti, per la Drone Hopper Androni Giocattoli il Tour of Slovenia, che è terminato oggi con la vittoria finale di Pogacar, ha rappresentato soprattutto la ripartenza per alcuni atleti a lungo fermi per infortunio e il ritorno di altri dopo il Giro d’Italia.

Il bilancio, in una corsa di alto livello, è stato comunque positivo nell’arco delle cinque tappe. Luca Chirico, bravo nella prima tappa in cui è stato in fuga e ha fatto bottino pieno di traguardi volanti, si è difeso bene, ottenendo anche un brillante 9° posto nella terza frazione.

Mattia Bais, al rientro dopo il Giro, ha centrato una top-10 di giornata, restando sempre tra i protagonisti.

In fuga, invece, Umberto Marengo nella penultima frazione.

Segnali importanti anche da Eduard Grosu, fin qui bersagliato dalla sfortuna, che nella tappa di oggi ha chiuso nella top-15.

Per la squadra guidata dai direttori sportivi Gian Paolo Cheula e Leonardo Canciani, confortante anche la crescita di Santiago Umba, top-15 ieri e oggi fermato da una caduta ai piedi dell’ultima salita.

Tour of Slovenia 2022

 

COMUNICATO STAMPA – 19 giugno 2022.

 

Si allega foto (Sprint Cycling Agency).

 

 

ENGLISH VERSION

 

PRESS RELEASE – DRONE HOPPER ANDRONI GIOCATTOLI: A TOUR OF SLOVENIA OF PLACEMENTS

 

With some of the riders protagonists of the Adriatica Ionica Race at rest after the brilliant results obtained, for the Drone Hopper Androni Giocattoli the Tour of Slovenia, which ended today with the final victory of Pogacar, represented above all the restart for some athletes who had stopped for a long time due to injury and the return of others after the Giro d’Italia.

The balance, in a high-level race, was nevertheless positive over the five stages. Luca Chirico, good in the first stage in which he was on the breakaway and made a booty full of intermediate sprint, defended himself well, also obtaining a brilliant 9th place in the third fraction.

Mattia Bais, returning after the Giro, hit a top-10 of the day, always remaining among the protagonists. On the breakaway, however, Umberto Marengo in the penultimate fraction. Important signals also from Eduard Grosu, hitherto targeted by bad luck, who in today’s stage finished in the top-15. For the team led by sporting directors Gian Paolo Cheula and Leonardo Canciani, also comforting is the growth of Santiago Umba, top-15 yesterday and today stopped by a fall at the foot of the last climb.

 

PRESS RELEASE – June 19, 2022.

 

Attached photo (Sprint Cycling Agency).

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale