Sospirolo (Belluno), 22 luglio 2023

Colpack-Ballan Tricolore Cronosquadre

Campionati Italiani Cronosquadre

Sospirolo (BL), 22 luglio 2023 – Si è concluso in bellezza il Campionato Italiano Cronometro a Squadre andato in scena quest’oggi a Sospirolo e nella Valle del Mis.

Dopo i successi della Bustese Olonia e del Team Di Federico tra gli Allievi, nel pomeriggio l’Inno di Mameli è risuonato per celebrare le vittorie del Team Work Service tra gli Juniores, il Team Valcar tra le Donne Juniores, Top Girls tra le Donne Open e il Team Colpack Ballan tra gli Under 23.

E’ con grande commozione che tutta la carovana del Campionato Italiano ha voluto dedicare un minuto di silenzio in ricordo di Jacopo Venzo, il giovane juniores rimasto vittima di un incidente mortale mentre era in gara in terra austriaca. Al ragazzo vicentino hanno voluto dedicare la propria vittoria i ragazzi coetanei del team Work Service: “Questa giornata ci ha tolto un amico. Questa vittoria è per Jacopo Venzo e per i suoi familiari a cui vogliamo testimoniare la nostra vicinanza” ha sottolineato Alessandro Borgo del team padovano dal podio tricolore. “Avevamo preparato bene questa cronometro a squadre studiando il percorso e cercando di dare il meglio quest’oggi. E’ andata bene e siamo felici di aver centrato un successo così prestigioso”.

Altrettanto emozionate le ragazze della Valcar: “Questa vittoria è per Jacopo, abbiamo sentito la notizia della sua morte e ci ha colpito moltissimo perchè aveva la nostra età. Oggi è un giorno di festa per noi ma vogliamo ricordarlo dedicandogli questo successo”.

Felici di indossare la maglia tricolore nella prima, storica, edizione di un Campionato Italiano della cronometro a squadre le atlete della Top Girls: “E’ stata una gara molto dura nella quale abbiamo dato tutto. Il percorso si è fatto sentire soprattutto negli ultimi chilometri in salita ma oggi avevamo il papà di Cristina (Tonetti, ndr) che ha pedalato con noi e ci ha aiutato dandoci una motivazione in più per andare a prenderci questo titolo tricolore”.

Prova superba quella del Team Colpack Ballan con Francesco Della Lunga, il più esperto del quartetto, che sul podio ha fatto i complimenti ai propri compagni di squadra: “Questo risultato non era affatto scontato e abbiamo dovuto sudare parecchio per andarcelo a prendere. Io non ero al cento per cento ma ho dato il massimo per i miei compagni e loro hanno completato l’opera. Questa vittoria la vogliamo dedicare a Rossella e Beppe Dileo che ieri hanno perso il papà Nicola. Loro sono due colonne della nostra società e speriamo, con questo successo, di avergli regalato almeno un sorriso”.

​Nella gara Allievi maschile ad avere la meglio è stato il quartetto lombardo della Bustese Olonia che ha completato i 18,2 chilometri in 25’05”; 10 secondi meglio rispetto alla Cc Forti e Veloci e 41″ meglio dei campioni uscenti della Borgo Molino Vigna Fiorita che ha completato il podio.

In campo femminile vestono la maglia tricolore le ragazze del Team Di Federico che hanno fatto segnare il miglior tempo fermando i cronometri su 29’21”. Medaglia d’argento per le ragazze dell’Uc Conscio, bronzo al Young Team Arcade.

“Ci tenevamo a fare bene in questa prova. L’abbiamo preparata in queste settimane e siamo riusciti a centrare il successo. Il percorso era molto bello, impegnativo e adatto alle nostre caratteristiche. Siamo felicissimi di questo risultato che dedichiamo alla società e alla nostra direttore sportiva Cristina Leonetti” ha commentato sul podio Matteo Turconi, neo-campione italiano allievi.

Altrettanta soddisfazione è stata espressa dalle ragazze del Team Di Federico: “Abbiamo lavorato soprattutto sulla coesione del nostro quartetto e siamo riuscite a far segnare il miglior tempo grazie all’intesa tra noi su di un percorso molto impegnativo nel quale bisognava saper gestire al meglio le energie” ha spiegato la DS Silvia Trovellesi.

Estrema soddisfazione per tutta la macchina organizzativa sapientemente orchestrata da Adriano Zambon“E’ stata una giornata di gare lunga e molto intensa che ci ha impegnato ma anche esaltato. I ragazzi hanno onorato al meglio questo Campionato Italiano correndo senza risparmiarsi e lottando fino all’ultimo per conquistare la maglia tricolore. Voglio complimentarmi con atleti e società per aver dato spettacolo sulle strade della Valle del Mis oltre che ringraziare la Regione Veneto, il Comune di Sospirolo e gli sponsor per averci sostenuto nell’allestimento di questo evento. Un grande grazie, infine, a tutti i volontari, alle forze dell’ordine e a tutta la cittadinanza interessata dal percorso per aver collaborato per la buona riuscita della manifestazione”.

Soddisfatto anche il primo cittadino di Sospirolo Mario De Bon“Questa giornata ha offerto una grande vetrina nazionale al nostro territorio e ci ha permesso di dare spazio alle giovani promesse del ciclismo italiano. Voglio ringraziare Adriano Zambon per la regia organizzativa e tutti i volontari che hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione”.

Ordine d’arrivo Under 23:

Colpack-Ballan Tricolore cronosquadre

1° Team Colpack Ballan (Nespoli, Milesi, Ambrosini, Della Lunga) 46’58”
2° Zalf Euromobil Désirée Fior (Bozzola, Bonetto, Moro Cavalli) a 12″
3° Team Technipes Inemiliaromagna (Dapporto, Umbri, Montefiori, Collinelli) a 26″
4° Uc Trevigiani Energiapura Marchiol (Cetto, Cireddu, Laino, Cazzola) a 1’55”

Ordine d’arrivo Donne Open:

TOP GIRLS FASSA BORTOLO TRICOLORE CRONOSQUADRE DONNE ELITE

1° Top Girls Fassa Bortolo (Vigilia, Tonetti, Bariani, Palazzi) 47’34”
2° Bepink Gold (Vitillo, Zanardi, Vettorello, Casagranda) a 31″
3° UAE Development Team (Cipressi, Pellegrini, Piergiovanni, Caudera) a 2’14”
4° GB Junior Team (Giuliani, Eremita, Sernissi, Ruffilli) a 2’39”
5° Isolmant Premac Vittoria (Curnis, Rossato, Zontone, Zanetti) a 3’03”

Ordine d’arrivo Juniores:

Work Service Tricolore cronosquadre

1° Work Service (Borgo, Sasso, Sambinello, Meccia) 42’26”
2° Bustese Olonia (Turconi, Archetti, Cattani, Parmigiani) a 53″
3° Team Tiepolo Udine (Cafueri, Viezzi, Zanutta, Vecchiotti) a 1’27”
4° Borgo Molino Vigna Fiorita (Montagner, Favero, Battain, Turri) a 1’54”
5° Us Montecorona (Zancanella, Santini, Mottes, Valentini) a 3’36”

Ordine d’arrivo Donne Juniores:

Valcar Tricolore cronosquadre donne junior (Foto Ossola)

1° Valcar (Cappelletti, Venturelli, Pavesi) 46’13”
2° Isolmant Premac (Pighi Iaccarino, Milesi) a 21″
3° BFT Burzoni (Zanzi, Baima, Ferrari) a 1’35”
4° Breganze Millenium (Bulegato, Toniolli, Gazzola) a 2’10”
5° Uc Conscio (Luccon, Bertogna, Tottolo) a 2’57”

Ordine d’arrivo cronometro a squadre allievi:

Bustese Olonia Tricolore cronosquadre

1° Bustese Olonia (Doghetti, Turconi, Martinelli, Sambinello) 25’05”
2° Cc Forti e Veloci (Caresia, Idrizi, Sandri, Groff) a 10″
3° Borgo Molino Vigna Fiorita (Campagnolo, Zanandrea, Rossetto, Sartori) a 41″
4° Us Biassono (Gileno, Colella, Farias, Pozzi) a 1ì09″
5° Sc Romanese (Ferrari, Ganini, Moro, Arnoldi) a 1’17”
6° La Termopiave Valcavasia (Baccin, Gris, Bassani, Michielon) a 1’30”
7° Madonna di Campagna (Lo Iacono, Acquaviva, Blanc, Gariglio) a 1’35”
8° Pedale Chiaravallese (Lancioni, Minestrini, Spendolini, Sasso) a 1’37”
9° Bannia (Pighin, Bolzan, Dorigo,Franzo) a 1’53”
10° Gs Luc Bovolone (Zamboni, Rossignoli, Magro, Tullini) a 2’22”

Ordine d’arrivo cronometro a squadre donne allieve:
1° Team Di Federico (Corradetti, De Laurentiis, Testone, Zandri) 29’21”
2° Uc Conscio (Ballan, Tosin, De Marco, Genna) a 13″
3° Young Team Arcade (Durigon, D’Apollonio, Marinetto, Paset) a 21″
4° Valcar (Limonta, Zambelli, Belotti, Pezzotta) a 26″
5° Libertas Ceresetto (Petris, Murro, Montagner, Montagnese) a 49″
6° Breganze Millenium (Silo, Comberlato, Fortuna, Pianalto) a 1’06”
7° Scuola Ciclismo Vo (Trevisan, Cenci, Comacchio, Visentin) a 1’55”
8° Gs Luc Bovolone (Rossignoli, Scapini, Segala, Patuzzo) a 2’08”
9° Biesse Carrera (Bani, Moreschi, Bianchi, Zanardini) a 2’14”
10° Vangi Ladies (Delle Fontane, Petracca, Della Corte) a 3’06”

Comunicato Stampa

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale