Pratolungo (No), 24 aprile 2022

Pietro Mattio vince a Pratolungo il 58^ Giro della Castellania (Foto Nastasi)

Juniores : 58° Giro della Castellania

Da sx, Enrico Trivellato, Paola Lietta e Marco Rocca (Foto Nastasi)

 

Da dx, Zonca (Ospite), Cesare, Sabrina Ragazzoni, Tomada e Carniglia, Giuyria FCI (Foto Nastasi)

Fin dai primi colpi di pedale Radio Corsa nominava spesso numeri dorsali di corridori della Bustese Olonia, Tommaso Bessega che esce solitario dal gruppo e va a vincere il primo TV di giornata poi atleti della Energy Team che vanno a conquistare il TV del secondo dei tre giri del Lago D’Orta con Luca Maggia (Energy Team), infine nel terzo ed ultimo giro con Luca Giaimi (Flli Giorgi) che intasca il GPM di Nonio e lancia la fuga del suo compagno di squadra, Nicolas Gojkovic, campione nazionale croato che viene immediatamente inseguito da Riccardo Archetti (US Bustese Olonia) formando così al comando un tandem che vola verso il traguardo sul Muro di Pratolongo meta  di questa 58° edizione del Giro della Castellania.

Podio 58^ Giro della Castyellania con Gabri Ambrosi e Autorita (Foto Nastasi)

Ma,  proprio nel finale del terzo giro l’episodio decisivo per le sorti della corsa.

Cade accidentalmente Gojkovic e ad Archetti non resta che insistere in solitaria resistendo al forte rientro del gruppo per tutti i 3 chilometri della salita finale meno gli ultimi 30/35 metri quando viene ripreso e superato da Pietro Mattio (Vigor Cycling Team) che vince la corsa davanti a Filippo Turconi (Bustese Olonia) e Matteo Valentini (Unipolglass) con Archetti in quarta piazza a completare il successo della Bustese Olonia davanti agli occhi del Presidente Alessandro Cardi ed i due DS Marco Della Vedova e Lavio Siviero.  

 Ma Busto c’è con ben 3 corridori nella top-ten di giornata, Turconi sul podio, Archetti più che meritatamente ai piedi dello stesso e Gabriele Bessega in nona piazza.

E il Presidente Alessandro Cardi non nasconde (ed è naturale che sia così) la delusione e rimarca però il comportamento della squadra tutti da elogiare per l’impegno e per l’indiscusso spirito di appartenenza alla Bustese Olonia.

Molto felice anche la Presidente della SC Castellettese-Cicli Varsalona, Gabriella Ambrosi per l’ottima organizzazione della gara grazie all’impegno di tutti i suoi collaboratori e l’agonismo di tutti i corridori mai domi fino alla linea bianca del traguardo.

Ricca anche la partecipazione di Squadre provenienti da 7 Regioni italiane ed una dalla Svizzera.

Gruppo Motostaffette STRIM con Ospite Paola Lietta (Foto Nastasi)

Professionale ed irrinunciabile anche l’impegno professionale e rassicurante degli Uomini delle Forze della Polizia Stradale e degli Uomini dei vari Comandi di Polizia Locale dei centri attraversati e i motociclisti del Gruppo STRIM Motostaffette.

Ordine arrivo del 58° Giro della Castellania,

La Bustese-Olonia, squadra col maggior punteggio (Foto Nastasi)

1)Pietro Mattio (Vigor Cycling Team) km 112,300 in 2h41’03” media kmh 41,838; 2)Filippo Turconi (US Bustese Olonia); 3)Matteo Valentini (Unipol-Glass Centri Cristalli Auto); 4)Riccardo Archetti (US Bustese Olonia); 5)Stefano Leali (Team Flli Giorgi); 6)Gabriel Musizza (Team Tiepolo-Udine); 7)Luca Giaimi (Team Flli Giorgi), 8)Michael Leonard (Canada-Team Franco Ballerini); 9)Gabriele Bessega (US Bustese Olonia); 10)Giorgio Giaffreda (Autozai-Petrucci-Contri).

Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale