Pian della Mussa, 23 luglio 2022

Lo squadrone di Busto Arsizio con i DS Della Vedova e Siviero

Juniores : 54° Ciriè-Pian della Mussa

da sx, Zanini 3° classificato, Turconi e Giancristofaro 2° classificato (Zanini e Giancristofaro hanno invertito i ruoli)

Dopo ben tre posti d’onore ed una miriade di “Top-Ten” finalmente è scoccata l’ora della vittoria anche per Filippo Turconi (Bustese Olonia) che oggi, sabato 23 luglio 2022 ha vinto la 54° edizione della classicissima “Ciriè-Pian della Mussa”.

Classica gara in linea con arrivo in quota a Pian della Mussa località ubicata nel Comune di Balme (Torino).

Champussin vincitore edizione 2019

Questa gara è ritornata in calendario dopo un’assenza di oltre due anni a causa della pandemia da covid 19, ultimo vincitore fu il francese Champusin (AG2R Chambery) che oggi milita nella stessa squadra ma tra i professionisti.

Dopo tanto caldo una foto rigeneratrice

Gara che ha lanciato nel professionismo oltre a Panizza, Garzelli, Perletto e tanti altri e che oggi ha assegnato anche il titolo di Campione Provinciale Juniores di Torino che per un regolamento che forse andrebbe rivisto, è stato assegnato ad un corridore polacco, Michal Zelazowski che vive in Lombardia e gareggia per una squadra di Rocca Canavese, la Energy-Young Bikers Team Balmamion.

Giancristofaro 2ndo classificato con le miss

Mentre il primo corridore di nascita e di residenza è risultato invece Giovanni Comba della Brunero giunto 10°.

Il vincitore Filippo Turconi con le miss

La gara oggi ha comunque parlato “Bustocco” essendo i primi tre classificati corridori di Busto Arsizio (Varese) e, due di loro, imparentati con Stefano Zanini ex professionista ed oggi direttore sportivo dell’Astana.

Premiazioni con i Sindaci di Ciriè e Balme (Pian della Mussa)

78 i corridori scattati da Ciriè e che hanno percorso i primi 46 chilometri in un circuito locale ripetuto 4 volte prima di puntare verso Pian Della Mussa che è una località situata nel Comune di Balme. Tante scaramucce in questo circuito ma corsa a gruppo compatto poi via verso la montagna e qui la corsa si fa molto più dura, potremmo dire corsa  ad eliminazione!

La Bustese Olonia festeggia il trionfo di Pian della Mussa

Nel tratto più impegnativo delle “Scale di Balme” si sono avvantaggiati sette corridori : Turconi, Giancristofaro, Zanini, il polacco Zelazowski, l’inglese O’Brien, Musizza e il vertematese Roberto Sesana che concluderanno nell’ordine.

Ma per ribadire l’eccellente stato di forma di tutta la squadra, Enrico Bernasconi, altro alfiere della Bustese Olonia, conquista la top ten per impreziosire ulteriormente una vittoria che è già di grande peso e prestigio.

Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale