Sannazzaro de Burgondi, 17 Dicembre 2020 

Paolo Calvi, Giornalista de “La Provincia Pavese”, neo Cavaliere al merito della Repubblica

Domani il Collega Paolo Calvi sarà nominato Cavaliere al merito della Repubblica

47 anni di giornalismo attivo, altrettanti nel campo del volontariato, collaboratore e attivista di importanti Associazioni territoriali della Lomellina.

Responsabile dell’Ufficio Stampa del Gruppo Zurigo.

Una vita di intenso lavoro anche come Free-Lance al servizio del quotidiano “La Provincia Pavese”, come reporter di cronaca locale e sportiva con particolare riferimento al ciclismo.

Da quarant’anni commentatore di ciclismo di tutte le gare in Provincia di Pavia ed Alessandria lo abbiamo visto al seguito di classicissime del ciclismo come la “Freccia dei Vini”, “Gran Premio Colli Rovescalesi”, “Gran Premio Città di Sannazzaro de Burgondi” oltre che a tutte le altre gare del calendario ciclistico pavese ma anche della Bassa Valle Scrivia nell’alessandrino.

Abbiamo sempre avuto il piacere di incontrare un Amico e Collega col quale scambiarci punti di vista, pareri tecnici, spunti sulle gare alle quali assistevamo inoltre, ho avuto l’onore di pubblicare sul mio giornale on-line, (www.pedaletricolore.it),  qualche Suo articolo.

Grande pertanto la mia soddisfazione nell’apprendere la notizia che S.E. Rosalba Scialla, Prefetto di Pavia, domani, venerdì 18 dicembre nel Palazzo Comunale di Sannazzaro de Burgondi conferirà a Paolo Calvi, classe 1949, il prestigioso titolo di Cavaliere al merito della Repubblica.

All’Amico e Collega Cav. Paolo Calvi, le più vive e sincere congratulazioni da Vito Bernardi e da tutta la Redazione di www.pedaletricolore.it 

 

 

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale