La Souterraine, 16 agosto 2022

Volata prima tappa Limousin Julien Simon

Tour du Limousin : 1° Tappa

Julien Simon vincitore 1° tappa Tour du Limousin

Buongiorno e bentrovati  a tutti gli amici di PEDALE TRICOLORE da LA SOUTERRAINE; per il TOUR du LIMOUSIN 2022; oggi  prima tappa: 

da VERNEUIL sur VIENNE a la SOUTERRAINE di Km. 176,400.

4 gli sprint intermedi e due gpm di 3^ cat. Km.125 la côte de Crozant  e al Km. 170 la cote de la Cazine un trampolino di lancio verso l’arrivo, oltre ad un’altra asperità inserita lungo i primi km. della corsa la cote de Bessines .

19 le squadre presenti; 6 WORLD TOUR, 9 PROFESSIONAL e 4 CONTINENTAL.

L’Italia è rappresentata da:

EOLO KOMETA:

 

VINCENZO ALBANESE

DAVIDE BAIS

ALESSANDRO FEDELI

MIRCO MAESTRI

DAVID MARTIN

SAMUELE RIVI

DIEGO PABLO SEVILLA

 

DRONE HOPPER ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC:

GABRIELE BENEDETTI

 

ALESSANDRO BISOLTI

LUCA CHIRICO

EDUARD GROSU

LEONARDO MARCHIORI

UMBERTO MARENGO

ANDRI PONOMAR

 

BARDIANI CSF FAIZANE’:

 

ENRICO BATTAGLIN

JONATHAN CANAVERAL

LUCA COVILLI

FILIPPO FIORELLI

HENOK MULUBERHAN

LUCA RASTELLI

FILIPPO ZANA

 

inoltre: nella UAE

ALESSANDRO COVI

MATTEO TRENTIN

DIEGO ULISSI

 

nella BINGOAL PAUWELS

MARCO TIZZA

 

nella INTERMARCHE’ WANTY GOBERT:

SIMONE PETILLI

LORENZO ROTA.

 

La cronaca:

Partenza effettiva alle 12,50 cielo molto nuvoloso temperatura 21°

 

Prime scaramucce; tre corridori si avvantaggiano subito dopo il via sono LEO DAWES (team U Nantes Atlantique), JEREMY LEVEAU (Roubaix Lille Metropole) e AXEL NARBONNE ZACCARELLI (Nice metropol Cote d’Azur) solo 15″ di vantaggio e tutto rientra.

Ci riprovano ANTHONY TURGIS (Total Energie) KEVIN BESSON (Nice Metropol cote azur) ma senza fortuna.

 

Il primo sprint intermedio è vinto da  SANDY DUJARDIN (Total Energie) mentre sulla successiva salita la prima di giornata non valida per il gpm, la cote de Bessines 1600 metri al 5% passa primo ALAN BOILEAU (B&B hotels Ktm).

 

2° sprint intermedio primo il nostro Matteo TRENTIN (UAE) .

 

E finalmente dopo 50 km. nasce la prima vera fuga di giornata ecco i protagonisti:

NICOLAU BELTRAM ( CAJA RURAL RGA), CLEMENT CARICEY (go sport ROUBAIX LILLE METROPOL), KENNY MOLLY (BINGOAL PAUWELS), VALENTIN PARET PEINTRE (AG2R CITROEN), ALEXIS GOUGEARD (B&B HOTELS Ktm).

Al loro inseguimento si lancia senza fortuna il volenteroso AXEL NARBONNE ZUCCARELLI già protagonista ad inizio gara. verrà raggiunto dal gruppo dopo una decina di km.

 

Aumenta invece la fuga dei cinque; dopo 60 Km il loro vantaggio sugli inseguitori e di 5’10”.

3° sprint intermedio 1° CLEMENT CARISEY.

Inizia a piovere sulla corsa e purtroppo si verificano delle cadute, fortunatamente senza conseguenze VALENTIN MADOUAS scivola su una strettoia cade ma si riprende.

 

a-100 km. dall’arrivo 6′ il vantaggio dei battistrada.

parte l’inseguimento del gruppo che in breve riduce il margine di vantaggio ai -70 è 4’40”, ai -60 3’30”.

 

NICOLAU BELTRAM transita in testa alla cote de Crozant 1 gpm di giornata 3^ cat. 1600 metri al 5,5%, mentre GOUGEARD fora e successivamente verrà ripreso dal gruppo.

Tutto sembra decidersi sull’ultima cote; La Cazine 3^ cat. 1500 metri al 4,6%.

Ed infatti proprio sulle prime rampe termina l’avventura dei quattro fuggiaschi .

attaccano BARGUIL (ARKEA SAMSIC), DEWULF (AG2R la Mondial) e MADOUAS (GROUPAMA FDJ) ed è proprio quest’ultimo che scollina per primo in vetta.

Lungo la discesa gruppo compatto.

 

Ultimo km. scatto improvviso di JULIEN SIMON che guadagna una manciata di secondi, dietro il gruppo esita SIMON ne approfitta resiste al ritorno degli inseguitori e vince precedendo il nostro TRENTIN.

 

Ordine d’arrivo: 

Julien Simon vincitore prima tappa Limousin

1°  JULIEN SIMON Francia (TOTAL ENERGIE) km.176,400 in 3h59’42” media 44,155 

2°  MATTEO TRENTIN Italia(UAE) 

3°  ALEX DEBA ARANBURU Spagna (MOVISTAR) a 6″

4°  VINCENZO ALBANESE Italia (EOLO KOMETA) st

5°  CLEMENT VENTURINI Francia (Ag2 R Citroen) st

6°  HUGO PAGE  Belgio (INTERMARCHE’ WANTY GOBERT) st

7°  IVAN GARCIA CORTINA Spagna (MOVISTAR) st

8°  ROMAIN CARDIS Francia (ST. MICHEL AUBER 93) st

9°  KEVIN GENIETS Francia (B&B HOTELS KTM) st

10°CYRIL BARTHE Francia (B&B HOTELS KTM) st

 

per effetto degli abbuoni la classifica generale dei primi 5 e la seguente:

1° JULIEN SIMON 3h59’32”

2° MATTEO TRENTIN a 1″

3° ALEX ARAMBURU a 6″

4° SANDY DUJARDIN a 6″

5° CLEMENT CARISEY  a7″

 

domani 2^ tappa: CHAMPCEVINEL- RIBERAC Km. 184

 

 

da la SOUTERRAINE

PER PEDALE TRICOLORE

ALDO TROVATI

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale