Briga Novarese, 02 agosto 2022

Il Garibaldi del 39° Trofeo Sportivi di Briga

Giuseppe Bellosta : la 39° edizione del “Trofeo Sportivi di Briga” pronta a decollare

Incontriamo con grande piacere e curiosità giornalistica Giuseppe Bellosta classe 1939 piemontese di Briga Organizzatore e fondatore sia del GS Sportivi di Briga che Organizzatore dell’omonimo Gran Premio con la prima edizione vinta dal comasco Lietti col “Commissario” Saligari” suo compagno di squadra nella top five di giornata.

Bernardi intervista Giuseppe Bellosta (Foto Nastasi)

 

Tanti bei ricordi, tanti impegni, tanta collaborazione ma, anche  qualche…sassolino…o…tanti sassolini da togliersi dalle scarpe.

Già leggendo la sua presentazione, chiediamo al Presidente Bellosta quale sia il significato “tradotto” delle sue parole “Sembra un epigrafe ma non lo è, però sotto sotto potrebbe anche esserlo….!

A dx l’Organizzatore Giuseppe Bellosta con Giuseppe Peta (Foto Nastasi)

Signor Presidente qualche voce sembra stia sussurrando : “Sei il solito pessimista porta sfiga…..!”

Mah….potrebbe anche esserlo…però, analizziamo alcune cose come ad esempio gli ordini d’arrivo alcuni dei quali mi fanno cadere le braccia! L’Italia per molti anni la culla del ciclismo mondiale sembra oppure è….franata in una brutta china purtroppo, sembra, senza scampo.

Adesso mi rivolgo con estrema educazione e rispetto a Voi appassionati, signori politici, Dirigenti Federali di qualsiasi funzione e categoria fino all’apicale : “Diamoci una regolata!”

Altrimenti a questo bellissimo sport faremo un bel funerale, cavolo si un bel funerale ma….è sempre un funerale ed io Giuseppe Bellosta voglio continuare ad organizzare per celebrare la vita, il seguito, la crescita e sempre nuove vittorie per il nostro ciclismo che, a detta di tanti Tecnici (non politicizzati) è sempre e comunque l’Università del ciclismo a livello Mondiale.

A dx Giuseppe Bellosta all’anagrafe Classe 1939 ma nello spirito “Un Giovanotto” – (Foto Nastasi)

Ed ora pensiamo solo alla gara, abbiamo già raggiunto il tetto massimo consentito (176 corridori), stiamo preparandoci per accogliere al meglio tutte le Squadre e la marea di tifosi e appassionati che, ogni anno, invadono il percorso specialmente il tratto finale, quello noto a tutti come il “Muro di San Colombano”.

E subito dopo penseremo all’edizione del 40emo,per  l’anno prossimo, il 2023

Vito Bernardi intervista Giuseppe Bellosta (Foto Nastasi)

Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale