ACQUANEGRA SUL CHIESE  (Mantova), 18 ottobre 2022

Federico Iacomoni vince ad Acquanegra sul Chiese (Foto Rodella)

Elite-U23 GP D’Autunno-Trofeo Comune di Acquanegra a Federico Iacomoni

Con un assolo davvero esaltante il trentino Federico Iacomoni della Carnovali Rime ha posto ieri la propria firma sull’albo d’Oro del Gp d’Autunno Trofeo Comune di Acquanegra.

Da sottolineare che nella top ten ha trovato posto anche il mantovano Gianluca Cordioli del Sissio Team che si è piazzato al 9° posto.

Il podio di questo prestigiosa competizione, che tra le altre cose pone la parola fine alla stagione agonistica su strada in terra mantovana, si è completato con Federico Biagini della Carnovali Rime, 2°, e Lorenzo Quartucci Hopplà Petroli.

L’appuntamento è stato allestito con grande professionalità, esperienza e passione dai dirigenti del Pedale Castelnovese, team presieduto da Renato Moreni, che hanno avuto al proprio fianco quelli dell’Ente Manifestazioni Acquanegresi a partire dal presidente Alberto Uggeri ed suo braccio destro Luigi Minuti, il Comune, con il sindaco Monica De Pieri in prima linea, ed il comitato provinciale Fci, presente alla gara con il presidente Fausto Armanini ed il vice Lido Baracca.

Quest’ultimo ha rivestito anche il ruolo di direttore di gara coadiuvato da Simone Pezzini.

A seguire le varie fasi della manifestazione vi erano pure, per il mondo delle due ruote, il presidente regionale Fci, Stefano Pedrinazzi, e il componente la commissione nazionale di vigilanza, Corrado Lodi.

Podio GP Autunno (Foto Rodella)

Sulla linea di partenza si sono presentati una settantina di atleti tra juniores, under 23 e elite in rappresentanza di una ventina di squadre tra le più prestigiose a livello nazionale.

La prova si è svolta sul tradizionale circuito cittadino 4 km che gli atleti hanno ripetuto 25 vole per completare la distanza di 100 km.

Inizialmente il gruppo riesce a contenere i vari affondi, ma dopo dieci giri arriva la fuga decisiva proposta da sette atleti; a fare l’andatura si portano: Federico Iacomoni, Elia Tovazzi e Federico Biagini della Carnovali Rime, Lorenzo Quartucci e Gabriele Porta dell’Hopplà Petroli; Nicola Bordoli della Valle Seriana e Filippo Dugani della Work Service.

A sedici chilometri dal traguardo parte all’attacco Iacomoni, ben protetto nella sua azione dai compagni di squadra.

Iacomoni solitario ad Acquanegra (Foto Rodella)

Il trentino si presenta, quindi, solitario sotto lo striscione d’arrivo, disponendo di un vantaggio di 26” dall’immediato inseguitore ovvero compagno di squadra Federico Biagini.

Per il vincitore, visibilmente soddisfatto per la prestazione fornita e per l’ottimo lavoro compiuto lungo il percorso dai compagni di squadra, si è trattato del secondo alloro di questa stagione.

Il podio di Acquanegra (Foto Rodella)

“La competizione di Acquanegra sul Chiese – ribadisce con un pizzico d’orgoglio il presidente del Pedale Castelnovese, Renato Moreni al termine della manifestazione – regala sempre una bella giornata di sport e di ciclismo. Oltre a ringraziare le squadre e gli atleti per lo spettacolo offerto ringrazio anche il Comune e l’Ema per la collaborazione garantita anche quest’anno”. 

Ordine d’arrivo Gp d’Autunno 2022 18.10.2022

1° Federico Iacomoni Carnivali Rime Sias percorre i 100 km in 2h 10′ 03″ alla media di 46,136 km/h

2° Federico Biagini Carnivali Rime Sias a 26”

3° Lorenzo Quartucci Lorenzo Hopplà Petroli Firenze a 31”

4° Mattia Pinazzi Arvedi Cycling a 44”

5° Samuele Mion Work Service s.t.

6° Christian Bagatin Carnovali Rime s.t.

7° Filippo Dignani Work Service s.t.

8° Gabriele Porta Hopplà Petroli Firenze s.t.

9° Gianluca Cordioli Sissio Team s.t.

10° Elia Tovazzi Carnovali Rime

 

Paolo Biondi intervista Tsarenko a Castellucchio

Servizio a cura di  :  Paolo Biondo

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale