Brugherio, 29 Novembre 2015

Podio Allievi 1° anno (Foto Kia)
Podio Allievi 1° anno (Foto Kia)

Trofeo Lombardia-Piemonte di Ciclocross

Il Trofeo Lombardia-Piemonte di Ciclocross pedala a Brugherio nel Parco Increa e celebra la sua quinta prova con la partecipazione di ben 450 fanghisti suddivisi nelle varie categorie per contendersi il 7° Trofeo Coop Edilizia-Memorial Berionni & Perego organizzazione della Mtb  Increa e della Lega Ciclistica Brugherio.

Una giornata comunque da dimenticare per i colori varesini ed alto milanesi perché molto avara di soddisfazioni per i nostri colori senza nemmeno una vittoria o un podio ma con tanto agonismo ad iniziare da Gioele Bertolini (Selle Italia) che è stato battuto dalla sfortuna e da un pimpante Cristian Cominelli, (Promo Cycling), sempre al comando fin dalle prime pedalate e col “Leone della Valtellina”, Nicholas Samparisi sul terzo gradino del podio.

Una gara che ha visto tra i protagonisti anche il varesino di Lonate Ceppino, Stefano Sala, (Selle Italia-Guerciotti-Elite), che si è battuto con grande determinazione per concludere nei piani alti dell’ordine d’arrivo e tra i primissimi della sua categoria, gli U23.

Una giornata no per l’Elite  Fabio Todaro al 16° posto ma, per tutti, la prova d’appello di domenica 6 dicembre in quel di Balangero nel torinese per la 6 prova.

Tra gli juniores brilla Lorenzo Calloni (Selle Italia-Guerciotti-Elite), nettamente vincitore.

In campo femminile nella categoria Open, exploit della bergamasca Chiara Teocchi sull’altoatesina Oberpaleiter e la toscana Alessia Bulleri che completa il podio.

Da segnalare infine una new entry nel ciclocross agonistico con il VC Raffaele Marcoli –Turbigo che schiera due Esordienti, Andrea Contarin e Fiorenzo Veropalumbo ed una donna esordiente, Monia Garavaglia, guidati dal presidente in carica, Raffaello Di Gennaro e dal past presidente Alberto Gambaro.

Miglior risultato in assoluto dei ciclocrossisti “Nostrani”, la piazza d’onore di Emilio Caroni (Ceramiche Lemer-Buscate) che conserva la leaderschip nella classifica generale della sua categoria, Amatori Fascia 2.

29.11.15 - Elite e U23 - Ordini arrivo

Cominelli esulta al traguardo (Foto Kia)
Cominelli esulta al traguardo (Foto Kia)

Ordini d’arrivo,

Elite-U23 (Internazionale), 1)Cristian Cominelli  (Promocycling); 2)Gioele Bertolini (Selle Italia-Guerciotti-Elite); 3)Nicolas Samparisi (Cx Selle Smp-Dama-Focus Biker) 

29.11.15 - Juniores ordine arrivo brugherio

Lorenzo Calloni Juniores in azione (Foto Kia)
Lorenzo Calloni Juniores in azione (Foto Kia)

Junior, 1)Lorenzo Calloni (Selle Italia-Guerciotti-Elite); 2)Michele Bassani (Work Service-Brenta); 3)Edoardo Xillo (Associazione Nazionale Scuola Mtb-Oasi Zegna).

29.11.15 - ALL 1-2 ORDINE ARRIVO

Ceolin
Federico Ceolin  3^ classificato (Foto Kia Castelli)

Allievi 2^, 1)Filippo Fontana (Sanfiorese); 2)Tommaso Della Valle (Pradipozzo); 3)Federico Ceolin (Libertas Scozè).

Alessandro Verre vincitore gara allievi 1^ anno (Foto Kia)
Alessandro Verre vincitore gara allievi 1^ anno (Foto Kia)

Allievi 1^, 1)Alessandro Verre (Loco Bikers); 2)Nicholas Caruzzi (Libertas Ceresetto); 3)Luca Pescarmona (Iaccobike).

29.11.15 - Esordienti M-F ordini arrivo

Gabriele Torcianti (Foto Kia Castelli)
Gabriele Torcianti (Foto Kia Castelli)

Esordienti, 1)Gabriele Torcianti Trentino Cross); 2)Igor Gallai (Pradipozzo); 3)Matteo Alessandro Minguzzi (La Fenice).

Amatori Fascia 2, 1)Giuseppe Dal Grande (Cycling Team Friuli); 2) Emilio Caroni (Ceramiche Lemer-Buscate); 3)Gianluca Longoni (Triangolo Lariano).

Donne Esordienti, 1)Lara Crestanello (Piovene); 2)Nicole Pesse (Fiorin); 3)Giada Borghesi (Carraro Team).

Donne Allieve, 1)Nicole Fede (Iaccobike); 2)Alessandra Grillo (Fiorin); 3)Letizia Notalli (Alpin Bike).

29.11.15 - Donne Open Ordione arrivo

Chiara Teocchi vincitrice gara open a Brugherio (Foto Kia)
Chiara Teocchi vincitrice gara open a Brugherio (Foto Kia)

Open Femminile, 1)Chiara Teocchi (Bianchi I.Idro Drain); 2)Anna Oberparleiter (Carraro Team); 3)Alessia Bulleri (Vaiano Fondriest).

 Vito Bernardi-Fotoservizio di Kia Castelli

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale