Botticino, 28 Maggio 2016

Podio di Botticino (Foto Rodella)
Podio di Botticino (Foto Rodella)

60° Gran Premio Industria e Commercio di Botticino-Categoria Elite-U23

E’ il polacco Mark Padun a conquistare la 60° edizione del GP Industria e Commercio di Botticino precedendo i suoi compagni di squadra, Edward Ravasi e Andrea Garosio per un podio tutto griffato “Colpack”.

E per Padun è la sua seconda vittoria stagionale, 23° per la sua squadra, la Colpack.

La gara, organizzata dal Pedale Botticinese è stata pedalata ad alte medie e con tante fughe tutte annullate dalla pronta reazione del gruppo, ultima delle quali stoppata a meno 10 chilometri dal traguardo.

Poi sulla salita finale esplode tutta la potenza della corazzata Colpack che lancia in testa il terzetto che monopolizza il podio col varesino di Besnate, Edward Ravasi prossimo all’esordio nel professionismo in livrea Lampre-Merida al posto d’onore.

Mark Padun vince a Botticino (Foto Rodella)
Mark Padun vince a Botticino (Foto Rodella)

 

Ordine d’arrivo,

1)Mark Padun (Polonia-Colpack) km 125 in 2h48’ media kmh 44,786;

2)Edward Ravasi (Colpack);

3)Andrea Garosio (Colpack);

4)Nicola Bagioli (Zalf);

5)Jacopo Mosca (Viris-Maserati);

6)Davide Gabburo (Zalf);

7)Leonardo Basso (Selle Italia);

8)Andrea Marchi (Team Soligo);

9)Enea Cambianica (Equipe Exploit);

10)Raffaello Bonusi (Generalstore).

                                  Vito Bernardi

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale