Dairago, 25 Settembre 2016

Christian Prtoserpio vince a Dairago (@Nastasi)
Christian Proserpio vince a Dairago (@Nastasi)

Allievi : 41° Coppa Comune di Dairago

Dairago, 25 Settembre 2016.

41° Coppa Comune di Dairago-Fase di gara (Foto di Nastasi)
41° Coppa Comune di Dairago-Fase di gara (Foto di Nastasi)

41° Coppa Comune di Dairago – Prova dell’Oscar Tuttobici

Sesta vittoria stagionale per il VC Sovico grazie al successo conquistato oggi a Dairago dal suo allievo Christian Proserpio, secondo successo stagionale per il corridore di Nibionno che riceve l’abbraccio dei suoi direttori sportivi, Thomas Cova e Lorenzo ai quali dedica la vittoria unitamente ai compagni di squadra e ai genitori Silvana e Mario.

Christian Proserpio con Randazzo (Foto Nastasi)
Christian Proserpio con Randazzo (Foto Nastasi)

Proserpio, allievo al secondo anno, frequenta l’Istituto Agrario Luigi Castiglioni di Limbiate.

Christian Proserpio vincitore 41° Coppa Comune di Dairago (Foto Nastasi)
Christian Proserpio vincitore 41° Coppa Comune di Dairago (Foto Nastasi)

La Coppa Comune di Dairago, giunta alla 41° edizione, ogni anno riceve adesioni da molte società extraregionali per la soddisfazione dei dirigenti dell’US Dairaghese presieduta da Davide Caccia e della neo sindaca di Dairago, Paola Rolfi che continua a sostenere questa gara e la “Sportiva”.

da sx, Annalisa Mineve, Colombo Pierangelo,Mario Sacchi, Cavaiani vice dir corsa e Giuseppe Alberti, Giudice arrivo a Dairago (@Nastasi)
da sx, Presidente Giuria FCI, Annalisa Mineve, Colombo Pierangelo, Mario Sacchi, Cavaiani vice dir corsa, Ilaria Benati  e Giuseppe Alberti, Giudice arrivo a Dairago (@Nastasi)

Ed oggi, con 97 corridori al via la corsa è partita proprio a “manetta” tanto che la media finale è risultata di ben 44,299 kmh.

Una velocità sempre sostenuta ma che non ha impedito ai corridori di effettuare parecchi tentativi di fuga. La corsa si è disputata sul circuito attraverso i centri di Dairago, Villa Cortese, Busto Garolfo e ancora Dairago per chiudere il cerchio di circa 8 chilometri totalmente pianeggiante e ripetuto 10 volte per un totale di 79 chilometri.

Coppe e Medaglie premi della gara (Foto Nastasi)
Coppe e Medaglie premi della gara (Foto Nastasi)

Primi quattro giri quasi sempre a gruppo compatto poi al primo traguardo volante di giornata (ce ne saranno 4 in totale) sarà il piemontese Jacopo Molinari a lanciare la volata che gli permetterà di vincere il traguardo volante.

Premiazione VC Sovico (Foto Nastasi)
Premiazione VC Sovico (Foto Nastasi)

Al giro successivo, il quinto, volata accesissima per il traguardo volante che va al cinese-comasco Gao Franz (Calzolari –da Moreno) e, dalla spinta di questo sprint, scaturirà una fuga di 6 corridori,

41° Coppa Comune di Dairago-Fase di gara (Foto di Nastasi)
41° Coppa Comune di Dairago-Fase di gara (Foto di Nastasi)

Bauccio (Corbettese), La Sala (Ucab), Gambersio (Pedale Arcorese), Pellegrini (Molinello), Bobbio (BC 2000) e Farina (Sovico)

Premiazione TV vinto da Andrea Bauccio (Foto Nastasi)
Premiazione TV vinto da Andrea Bauccio (Foto Nastasi)

che daranno vita alla fuga di giornata in seguito integrata da altri corridori come Monte e Sulis, (BC 2000). Il tentativo nasce sotto i migliori auspici, i fuggitivi collaborano tra loro e, il terzo TV è appannaggio di Bauccio (Corbettese) mentre il quarto ed ultimo, va a Gambersio (Agratese).

Fase premiazioni (Foto Nastasi)
Fase premiazioni (Foto Nastasi)

Ed è proprio in questa fase che si aggancia ai fuggitivi anche Vasco De Pasquale (SC Busto Garolfo) formando così un plotone di 14 corridori che vanno a sprintare tra loro per la vittoria finale mentre il gruppo degli inseguitori è lì ad una trentina di secondi ma non riesce a chiudere e il testa a testa tra Torres e Proserpio si risolve a favore di quest’ultimo mentre Stefano Rizza (Città dei Campionissimi), completa il podio.

Fuga di 13 corridori decisiva (Foto Nastasi)
Fuga di 13 corridori decisiva (Foto Nastasi)

Ordine d’arrivo 41° Coppa Comune di Dairago,

1)Christian Proserpio (VC Sovico) km 79 in 1h47’ media kmh. 44,299;

2)Jesus Torres (Pedale Senaghese);

3)Stefano Rizza (Città dei Campionissimi);

4)Andrea Sulis (BC 2000-Borgomanero);

5)Paolo Giambersio (Pedale Arcorese);

6)Alessio La Sala (Ucab Biella);

7)Vasco De Pasquale (Busto Garolfo);

8)Andrea Bauccio (Equipe Corbettese);

9)Andrea Monte (BC 2000-Borgomanero);

10)Mattia Pellegrini (Molinello Servetto).

da sx Jesus Torres,Christian Proserpio e Stefano Rizza, Podio Dairago (@Nastasi)
da sx Jesus Torres,Christian Proserpio e Stefano Rizza, Podio Dairago (@Nastasi)
VC Sovico con Autorità (Foto Nastasi)
VC Sovico con Autorità (Foto Nastasi)
Corridori VC Sovico subito dopo conclusione gara (Foto Nastasi)
Corridori VC Sovico subito dopo conclusione gara (Foto Nastasi)

Vito Bernardi – Fotoservizio di Nastasi

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale