PEDALE VALSESIANO
BORGOSESIA

Andrea Bagioli, Campione d'Italia Allievi 2015
Andrea Bagioli, Campione d’Italia Allievi 2015

Ciclismo
Domenica 26 luglio si corre il 59° Gp di Cellio per allievi

Domenica 26 luglio si corre il Gran Premio Valle di Cellio, una gara riservata alla categoria allievi che si corre per il 59° anno consecutivo.

E’ un’anzianità che garantisce a questa corsa il titolo di “decana” delle manifestazioni ciclistiche della provincia di Vercelli.

A promuoverla è ancora ancora una volta il Gruppo Sportivo Cellio, mentre l’organizzazione tecnica è del Pedale Valsesiano.

Questi due club sono gli stessi che allestirono la prima edizione della corsa nell’ormai lontano 1957 con la partecipazione dei migliori dilettanti italiani e con la vittoria dell’ossolano Romano Ruga.

Per una dozzina di anni il Gp Valle di Cellio fu aperto ai dilettanti, poi gli organizzatori optarono per la partecipazione degli juniores (e fra i vincitori nel 1973 si segnalò Beniamino Zampieron di Gattinara e nel 1975 il borgosesiano Luciano Godio), quindi a partire dal 1979 venne preferita una nuova formula: l’apertura della gara agli allievi, vale a dire alla categoria che, da sempre, sforna le migliori promesse.

Non a caso da quando a Cellio corrono gli allievi, per 5 volte ha vinto un corridore che è poi diventato professionista: da Andriotto nel 1988, a Garzelli (1989), Lunghi (1992), Pozzo (2004), lo svizzero Noè Gianetti (2005).

Ma sul traguardo di Cellio altri futuri pro’ si cimentarono già negli anni precedenti.

Li ricordiamo: il ligure Di Maria nel 1960, il romagnolo Rossi (1962), il varesino Passuello (1963), i cuneesi Minetti (1972) e Donadio (1976).

Da quando il Gp Valle di Cellio è aperto agli allievi anche due valsesiani si laurearono vincitori, conquistando nel contempo il titolo di campione provinciale di Vercelli: Angelo Borini nel 1982 e Stefano Zappelloni (1983).
La gara di domenica, oltre che valida per il 59° G.P. Valle Cellio, si fregia del “Gran Premio Il Picchio – Fai da Te e Casa”, del memorial Carlo Medana e Gianfranco Palladino a ricordo di due presidenti scomparsi del sodalizio celliese e assegna il titolo di campione provinciale allievi.
Il percorso è di 61 km con partenza da Cellio alle 9,15 e con il via ufficiale a Plello alle 9,30.

Quindi Borgosesia (corso Vercelli, rotonda della filanda), Isolella, Doccio, Roccapietra (area industriale), Quarona, Borgosesia (via Varallo, via Sottile, via Manifatture, piazza Moscatelli) da ripetere due volte.

Infine Borgosesia (piazza Cavour, via V. Veneto, via per Valduggia), Plello, Cellio con arrivo in piazza Durio intorno le 11,10.

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale

Lascia un commento