Ristorante Rigamonti, 07 Febbraio 2016.

Corridori e Dirigenti Giovani Giussanesi (Foto di Giuseppe Castelli "Kia")
Corridori e Dirigenti Giovani Giussanesi (Foto di Giuseppe Castelli “Kia”)

52° Festa Sociale della “Giovani Giussanesi 1964”

Arrivi sul piazzale del Ristorante Rigamonti e si fa fatica a trovare un posto nel pur ampio parcheggio. Piove cerchi il classico “Varco” e lo trovi grazie al Direttore di Corsa targato RCS-Gazzetta dello Sport, Roberto Mauri arrivato proprio contemporaneamente al sottoscritto e mi indirizza al posto giusto.

Mauri “Junior” viene per salutare i tantissimi partecipanti al pranzo sociale e, naturalmente, salutare il padre che è Giovanni Mauri, Memoria Storica dei Giovani Giussanesi ed oggi nei panni dello Speaker Ufficiale della manifestazione, un ruolo che Giovanni Mauri recita in maniera più che perfetta, con competenza e conoscenza di tanti fatti che è un piacere ascoltarlo.

Giovanni Mauri, Memoria storica della Giovani Giussanesi (Foto Giuseppe Castelli "Kia")
Giovanni Mauri, Memoria storica della Giovani Giussanesi (Foto Giuseppe Castelli “Kia”)

Una filippica da professionista che entusiasma i presenti che non si stancano mai di ascoltare Mauri che di strada ne ha fatta tanta in bicicletta e sempre il livrea Giovani Giussanesi ancora prima del 1964 quando, con altri Amici dell’Oratorio San Giovanni Bosco, organizzava pedalate “eroiche” con pochi soldi in tasca ma tanta voglia di evadere, conoscere e…pedalare per tutta la Brianza ma con tante escursioni anche ben oltre i confini nazionali.

Ferdinando Turati, presidente onorario della Giovani Giussanesi deceduto il 29.10.2015
Ferdinando Turati, presidente onorario della Giovani Giussanesi deceduto il 29.10.2015

E col ricordo affettuoso di Ferdinando Turati, Presidente Onorario dei Giovani Giussanesi al quale, tutti i presenti in piedi, indirizzano una standing ovation prima di iniziare  la presentazione degli Ospiti, annunciati seguendo il ruolo e l’Associazione rappresentata iniziando naturalmente dalla Federciclismo di Monza&Brianza, rappresentata dal Vicepresidente Fabrizio Ghisotti.

Il Mitico Consigliere del CR Lombardia "Brunetti" (Foto Giuseppe Castelli Kia)
Il Mitico Consigliere del CR Lombardia “Brunetti” (Foto Giuseppe Castelli Kia)

Poi il mitico “Brunetti”, ex corridore delle categorie ciclo amatoriali in età meno…matura…e, in seguito, Dirigente del Comitato Regionale Lombardo per tanti anni e che oggi ha voluto subito ricordare ai presenti che dalla Giovani Giussanesi sono usciti ben 3 professionisti, Mario Mantovan, (fu compagno di squadra del grandissimo Marco Pantani), Davide Viganò (Androni Giocattoli-Sidermec) e Giacomo Nizzolo (Treck-Segafredo), questi ultimi due, tutt’ora in attività e vincenti.

L’ex professionista brianzolo Mauro Santambrogio, ancora influenzato, ha resistito un’oretta poi ha dovuto tornare a casa per curare questa influenza che ha colpito un po’ molte persone un po’ in tutta Italia.

Un saluto al fotografo ufficiale della Festa ma, soprattutto, della Giovani Giussanesi nel corso della stagione agonistica e del ciclismo pedalato a tutti i livelli nelle varie latitudini, Giuseppe Castelli in arte, “Kia”.

da sx, il Presidentissimo Rocco D'Aprile, Bernardi e il Vicepresidente "Corazziere", Riccardo Piffer (Foto di Giuseppe Castelli Kia)
da sx, il Presidentissimo Rocco D’Aprile, Bernardi e il Vicepresidente “Corazziere”, Riccardo Piffer (Foto di Giuseppe Castelli Kia)

Poi, imponenti nel loro fisico statutario, il vicepresidente (dal 2010), Riccardo Piffer e, ormai da quasi 30 anni, (27 per l’esattezza),Rocco D’Aprile, il “Presidentissimo”.

Quest’anno non saranno organizzate gare affermano all’unisono i Dirigenti “Biancoverdi” che però sintetizzano subito questa decisione dovuta alla mancanza di un ricambio generazionale tra i Collaboratori, una mancanza di…”Mano d’Opera”…che ci costringe a questa pesante ma, speriamo momentanea situazione.

Giovani Giussanesi Festa Sociale 2016 (Foto di Giuseppe Castelli Kia)
Giovani Giussanesi Festa Sociale 2016 (Foto di Giuseppe Castelli Kia)

Rendendo partecipi tutti gli astanti di questa sofferta decisione, Giovanni Mauri ha subito invitato in pedana le mogli dei Collaboratori e Dirigenti della Giovani Giussanesi per omaggiarle con un mazzo di fiori in segno di riconoscimento alla loro pazienza quando il marito, compagno o fidanzato, risponde alla chiamata della Società. Ma un premio anche per il Consiglio Direttivo affinchè continui questa sua opera meritoria a favore del ciclismo giussanese.

D'Aprile e Piffer al taglio della torta (Foto Kia Castelli)
D’Aprile e Piffer al taglio della torta (Foto Kia Castelli)

Si và avanti a…tappe…come ha detto anche il bravissimo Conduttore Giovanni Mauri presentando l’esordiente 1° anno, Alessandro Bezzan, costretto ad…”emigrare” allo Sporting Club Mobili Lissone perché rimanendo alla Giovani Giussanesi non avrebbe avuto compagni di squadra e di allenamenti mentre con gli Amici presieduti da Romano Erba, il nostro Alessandro potrà continuare la sua attività agonistica.

Giovani Giussanesi con Presidente e Vice (Foto Kia Castelli Giuseppe)
Giovani Giussanesi con Presidente e Vice (Foto Kia Castelli Giuseppe)

E’ stata questa una decisione un po’ sofferta perché Alessandro Bezzan ha sempre militato nella Giovani Giussanesi fin dalla categoria G1. Comunque, (d’accordo con i Dirigenti di Lissone), Bezzan potrà tornare alla Giussanesi appena si avranno condizioni ottimali per allestire una Squadra tutta bianco verde al passaggio tra gli allievi.

Riccardo Piffer, il “Vicepresidente Corazziere”, tanto entusiasmo che coinvolge anche tanti altri appassionati, siano essi della Giovani Giussanesi che esterni.

Festa degli auguri natalizi 2015 (Foto Giuseppe Castelli Kia)
Festa degli auguri natalizi 2015 (Foto Giuseppe Castelli Kia)

E non gli è da meno il “Presidentissimo” Rocco D’Aprile, sempre presente alle corse, molto attivo nell’organizzare feste che aggregano, come l’incontro con Giacomo Nizzolo, la festa degli auguri natalizi e le tante “scorribande” in giro per l’Italia per applaudire e salutare tutti i corridori ma, chiaramente, tutti i ciclisti che vestono attualmente la maglia bianco verde ma anche gli ex della Giussanesi, Davide Viganò e Giacomo Nizzolo.

D'Aprile, Piffer, Mauri, i Giovanissimi...Coraggio e Avanti...(Foto di Giuseppe Castelli Kia)
D’Aprile, Piffer, Mauri, i Giovanissimi…Coraggio e Avanti…(Foto di Giuseppe Castelli Kia)

 

Poi gli “Amarcod” di Giovanni Mauri con un pensiero ai 4 Amici (Eravamo 4 Amici al bar….!), con Giovanni Mauri c’erano anche Adriano Ballabio, Mario Rabbolini (che ha abbracciato la vita sacerdotale) e Gianpiero Colciago, tutti cicloturisti dell’Oratorio San Giovanni Bosco con loro tanti giri lunghissimi, pedalate con ogni condizione meteo…dormire….ma anche nei fienili comunque dove ci ospitavano oppure dove potevamo pagare con le piuttosto scarse risorse economiche.

Bei tempi comunque, bellissimi tempi che ricordiamo con tanta nostalgia e affetto.

Oggi riusciamo a rimanere a galla grazie all’impegno del nostro Presidente Rocco, sempre in prima linea tanto che, a volte, va un po’ frenato perché si fatica a “stargli a ruota”, un entusiasmo che ha coinvolto anche sua figlia Laura che cura la Segreteria societaria in collaborazione con Maura Molteni.

La mancanza di un calendario agonistico tutto “nostro”?…

Tutto il Consiglio è d’accordo, prendiamoci un momento di “riflessione” in attesa di qualche rinforzo generazionale.

01.10.15 - 1-LOCANDINA - PAGINA PRESENTAZIONE

Intanto però confermiamo la fattiva collaborazione con la Onlus “Un Pozzo per la Vita” di Paina di Giussano, presieduta da Massimo Dugnani (presso l’Oratorio San Giovanni Bosco in via 4 Novembre nr. 33).

Con loro organizziamo la gara di fine stagione con la formula della crono coppie formate da un “EX” che pedala con un Giovanissimo o Esordiente.

Un’esibizione molto coinvolgente con un pubblico vero, quello delle grandi occasioni schierato ai bordi del circuito e scatenati in un tifo sano e accesissimo, una riprova insomma che il ciclismo non cadrà mai all’indietro e si va avanti con forza, decisione e determinazione a pancia in terra e avanti tutta.

Giovani Giussanesi...Avanti a tutta...! (Foto Giuseppe Castelli Kia)
Giovani Giussanesi…Avanti a tutta…! (Foto Giuseppe Castelli Kia)

All’insegna anche del “Coraggio e Avanti” col Presidentissimo Rocco D’Aprile, il suo Vice, Riccardo Piffer e tutto il Consiglio a continuare la nostra “Missione” su questo meraviglioso mezzo che si chiama bicicletta e che è spinta dalla forza dei Pedali.

“Coraggio e Avanti” Amici della Giovani Giussanesi ricordandovi che….”Eravate 4 Amici al Bar….!”, poi siete diventati tanti.

Adesso, Giovanni Mauri, Adriano Ballabio, Don Mario Rabbolini e Gianpiero Colciago ci siete ancora pronti a ripartire ricostituire un folto gruppo e passare loro il “Testimone”.

Noi siamo tutti pronti a “Spingere” questo eventuale nuovo Gruppo, un Gruppo che sarà sempre nel nostro cuore con i colori Biancoverdi, sempre emblema e segno distintivo della nostra passione per il ciclismo.

Forza Amici di Giussano e dintorni, Amici di strada e marciapiede avanti a tutta e, sempre all’insegna del motto…”Coraggio e Avanti!”

Torta Festa Sociale 2016 (Foto Kia Castelli)
Torta Festa Sociale 2016 (Foto Kia Castelli)

 Vito Bernardi-Fotoservizio di Kia Giuseppe Castelli

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale