Appiano Gentile, 21 Agosto 2015

Da sx, Bagioli, Gazzoli e Fantinato, podio cronoprologo 67^ Giro Como (Foto Kia)
Da sx, Bagioli, Gazzoli e Fantinato, podio cronoprologo 67^ Giro Como (Foto Kia)

67° Giro della Provincia di Como – Cronoprologo di km. 3,600 – 5° Trofeo Città di  Appiano Gentile – 1° Trofeo Giamprimo Zanardi (Categoria Allievi)

21.08.15 - 1^ Locandina

21.08.15 - 2^ Locandina

Con 92 corridori sulla rampa di partenza posizionata in Piazza Libertà incorniciata da tanti tifosi, addetti ai lavori e anche semplicemente curiosi che hanno contribuito moltissimo a rendere questo cronoprologo anche un festoso momento di aggregazione e di promozione del ciclismo giovanile.

Bettoni Presidente CP FCI Como intervistato (Foto Kia)
Bettoni Presidente CP FCI Como intervistato (Foto Kia)

Presente il presidente del CP-FCI di Como, Franco Bettoni, dell’organizzatore Mario Minervino e di uno dei più appassionati sponsor del ciclismo di Como e Varese, Claudio Aldeghieri meglio noto con lo pseudonimo “Moreno dove tutto costa meno”, brand che sponsorizza la maglia che contraddistingue il leader di questa antica e prestigiosa gara a prove multiple scattata, come da tradizione, da Appiano Gentile.

Michele Gazzoli in rampa di lancio (Foto Kia)
Michele Gazzoli in rampa di lancio (Foto Kia)

Ed oggi sul circuito tutto tracciato in territorio comunale di Appiano Gentile lo spettacolo è stato entusiasmante con i risultati che facevano cambiare minuto dopo minuto le classifiche stilate in tempo reale grazie ad un display visibile anche dai tifosi presenti sul traguardo.

Andrea Bagioli alla partenza (Foto Kia)
Andrea Bagioli alla partenza (Foto Kia)

Poi, verso la fine degli arrivi, le classifiche andavano sempre più delineandosi evidenziando ai vertici i corridori che, al momento, sono tra i più in forma.

Rastelli Campione regionale lombardo a cronometro (Foto Kia)
Rastelli Campione regionale lombardo a cronometro (Foto Kia)

Ed ecco Lorenzo Davini (Palazzago-Poker) con 4’24” 61% in testa ma, solo il tempo di applaudirlo che arriva Luca Colnaghi, (VC Sovico) con 4’24”56% balza al comando, poi Kevin Fantinato (Rotogal-Bertoncello) che con 4’19”38% sale al vertice provvisorio poi scalzato dal Tricolore su strada Andrea Bagioli (Pedale Senaghese) che, a sua volta, cede lo scettro della vittoria al cremonese Michele Gazzoli (Aspiratori Otelli-Mastercrom) che con 4’14”58% brucia tutti e si insedia al comando della classifica che, nemmeno il campione regionale lombardo specialità cronometro, Luca Rastelli (CC Cremonese 1891-Gruppo Arvedi), 4’20”60% il suo tempo gli assegna il quarto posto dando così sfogo all’esultanza di Michele Gazzoli, 16 anni da compiere il prossimo 29 dicembre, 12 vittorie al suo attivo che dedica il successo odierno ai genitori Marina e Pierangelo e ai fratelli Anna e Mario.

Gazzoli all'arrivo (Foto Kia)
Gazzoli all’arrivo (Foto Kia)

Ho trascorso 9 giorni di riposo assoluto sulla spiaggia di Cesenatico ed essendo appena rientrato alle corse non pensavo ad un risultato così eclatante specialmente considerando che l’ultimo chilometro era in lieve ma costante salita.

Michele Gazzoli intervistato da Bernardi (Foto Kia)
Michele Gazzoli intervistato da Bernardi (Foto Kia)

 

Avevo provato più volte il percorso e sapevo di questo problemino che poi però ho superato brillantemente ed ora posso indossare con gioia la maglia del primato nella classifica generale.

Michele Gazzoli intervistato da Gaudenzi
Michele Gazzoli intervistato da Gaudenzi

Molto soddisfatto anche il presidente FCI Franco Bettoni e tutto l’entourage dell’Asd organizzatrice, “Cicloexpo 2015 – Appianese”.

I due leaders col presidente Bettoni (Foto Kia)
I due leaders col presidente Bettoni (Foto Kia)

Vito Bernardi – Fotoservizio di Kia Castelli

Primi 10 classificati con Organizzatori e Sponsor (Foto Kia)
Primi 10 classificati con Organizzatori e Sponsor (Foto Kia)

Ordine d’arrivo,

1.Michele Gazzoli (Aspiratori Otelli-Mastercrom) km 3,600 in 4’14”58% media kmh 50,907;

2.Andrea Bagioli (Pedale Senaghese) 4’17”60%;

3.Kevin Fantinato (Rotogal Bertoncello) 4’19”38%;

4.Luca Rastelli (CC Cremonese 1891-Gruppo Arvedi) 4’20”60%;

5.Luca Colnaghi (VC Sovico) 4’24”56%;

6.Lorenzo Davini (Team Palazzago-Poker) 4’24”61%;

7.Diego Bosini (CC Cremonese 1891-Gruppo Arvedi) 4’29”15%;

8.Marco Vergani (UC Costamasnaga) 4’31”57%;

9.Tommaso Monti (GS Alzate Brianza) 4’33”88%;

10.Davide Cattaneo (GS Cicloteam Nembro) 4’34”25%.

Gazzoli e Bosini con Organizzatori (Foto Kia)
Gazzoli e Bosini con Organizzatori (Foto Kia)

Vito Bernardi – Fotoservizio di Kia Castelli

Bosini leader 1^ anno alla partenza (Foto Kia)
Bosini leader 1^ anno alla partenza (Foto Kia)
Bagioli prima del via (Foto  Kia)
Bagioli prima del via (Foto Kia)
Gazzoli ripreso dalla telecamera di Angelo Gaudenzi
Gazzoli ripreso dalla telecamera di Angelo Gaudenzi
Oppici Mattia alla partenza (Foto Kia)
Oppici Mattia alla partenza (Foto Kia)
Palco premiazioni con premi e miss (Foto Kia)
Palco premiazioni con premi e miss (Foto Kia)
Premiazione di Bagioli 2^ classificato (Foto Kia)
Premiazione di Bagioli 2^ classificato (Foto Kia)
Diego Bosini capoclassifica allievi 1^ anno (Foto Kia)
Diego Bosini capoclassifica allievi 1^ anno (Foto Kia)

Fotoservizio di Kia Castelli 

Kevin Fantinato 3^ classificato alla partenza
Kevin Fantinato 3^ classificato alla partenza
Premiazione di Fantinato 3^ classificato (Foto Kia)
Premiazione di Fantinato 3^ classificato (Foto Kia)
Michele Gazzoli indica 12 come le vittorie fin qui conseguite (Foto Kia)
Michele Gazzoli indica 12 come le vittorie fin qui conseguite (Foto Kia)

Premiazione del vincitore Michele Gazzoli (Foto Kia)
Premiazione del vincitore Michele Gazzoli (Foto Kia)
Michele Gazzoli vincitore del cronoprologo (Foto Kia)
Michele Gazzoli vincitore del cronoprologo (Foto Kia)
Mattia Oppici figlio di Fausto meccanico dell'Orica GreenEdge (Foto Kia)
Mattia Oppici figlio di Fausto meccanico dell’Orica GreenEdge (Foto Kia)
Luca Rastelli Campione regionale lombardo cronometro allievi (Foto Kia)
Luca Rastelli Campione regionale lombardo cronometro allievi (Foto Kia)
Da sx Vito Bernardi e Silvestro Iannice (Foto Kia)
Da sx Vito Bernardi e Silvestro Iannice (Foto Kia)

Fotoservizio di Kia Castelli

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale