Maddaloni, 17 Settembre 2020

Van Vleuten dolorante all’arrivo (Foto Ossola)

Lotte Kopecky terza volta sul podio oggi sul gradino più alto

CLAMOROSO AL GIRO ROSA: CADUTA PER ANNEMIEK VAN VLEUTEN, SOSPETTA FRATTURA. KOPECKY VINCE

Una brutta caduta, all’ultimo chilometro della settima tappa del Giro Rosa, da Nola – Vulcano Buono a Maddaloni, ha coinvolto Annemiek Van Vleuten, Marianne Vos e Amanda Spratt.

Queste atlete sono in ospedale per accertamenti, per Van Vleuten si teme una frattura del braccio, per Spratt una frattura della clavicola. Sono attese novità in serata. Spratt e Van Vleuten, che comunque è attualmente in maglia rosa, sono apparse molto doloranti al traguardo.

La tappa è stata vinta da Lotte Kopecky che ha superato Elizabeth Deignan e Katarzyna Niewiadoma al terzo passaggio sullo strappo che ha condotto il gruppo all’arrivo di Maddaloni.

La tappa, insidiosa e assediata dal caldo afoso, è vissuta sull’attacco di cinque atlete:

Maria Novolodskaya, Aude Biannic, Alison Jackson, Silvia Zanardi e Ainar Elbusto.

Le atlete hanno raggiunto un vantaggio considerevole ma non sufficiente per la vittoria di tappa.

Movolodskaya ultima ad alzare bandiera bianca (Foto Ossola)

L’ultima ad essere ripresa dal plotone è stata Maria Novolodskaya, all’attacco anche ieri, quando si stavano accedendo i fuochi d’artificio per la volata finale, a gruppo ristretto.

Una brutta caduta ha coinvolto Marianne Vos, Annemiek Van Vleuten e Amanda Spratt, nelle prime posizioni del plotone per non rischiare e giocarsi la tappa.

A vincere è stata Lotte Kopecky che, dopo i piazzamenti dei giorni scorsi, è finalmente riuscita a salire sul gradino più alto del podio.

In seconda posizione Elizabeth Deignan, terza Katarzyna Niewiadoma.

La carovana attende aggiornamenti sullo stato di salute della campionessa del mondo e attuale leader della classifica generale.

Ordine d’arrivo
1) Lotte Kopecky Lotto Soudal Ladies 112,5 chilometri percorsi in 2:52:12
2) Deignan Elizabeth Trek Segafredo Women 2”
3) Niewiadoma Katarzyna Canyon Sram Racing 3”
4) Cavalli Marta Valcar Travel and Service
5) Van der Breggen Anna Boels Dolmans Ladies
6) Paladin Soraya CCC – Liv
7) Santesteban Ane Ceratizit-Wnt Pro cycling
8) Lippert Liane Team Sunweb
9) Moolman Ashleigh CCC-Liv
10) Mackaij Floortje Team Sunweb

Riepilogo classifiche:
Annemiek Van Vleuten (Mitchelton-Scott) veste la maglia rosa Crediper;
– Marianne Vos (CCC – Liv) veste la maglia ciclamino Selle Smp;
– Cecilie Uttrup Ludwig (Fdj Nouvelle – Aquitaine Futuroscope) veste la maglia verde Effebiquattro Milano;
– Mikayla Harvey (UCI Bigla-Katusha) veste la maglia bianca Gsg

Van Vleuten si appresta a recarsi al pronto soccorso dell’ospedale (Foto Ossola)

.

 

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale