Rodigo (Mantova), 16 luglio 2020

Lodi Rizzini e Armanini – Mossieri gare femminili (Paolo Biondo)

Domenica 26 luglio si torna a gareggiare nel mantovano

RODIGO – L’astinenza dal fascino del ciclismo giovanile è conclusa. È iniziato, infatti, anche in terra mantovana il conto alla rovescia per il ritorno alla nuova normalità per quel che concerne lo sport delle due ruote baby.

arrivo donne allieve 2019 (Paolo Biondo)

Domenica 26 luglio, infatti, grazie alla determinazione e la volontà dei dirigenti dell’Uc Ceresarese, a partire dal presidente Simone Pezzini, si svolgerà a Rodigo la prima gara della stagione 2020.

2019 – arrivo donne esordienti (Foto Paolo Biondo)

Nel capoluogo rodighese si terrà il 2° Trofeo Eurosistemi Memorial Marazzi Memorial Gallesi crono individuale riservata alle categorie esordienti e allievi, maschi e femmine.

2019 – Podio Donne Esordienti (Foto Paolo Biondo)

Questo appuntamento vedrà impegnate le formazioni della Lombardia per quel che concerne la sezione maschile e quelle del Nord Italia per la femminile.

2019 – Partenza delle Esordienti (Foto Paolo Biondo)

A coordinare ogni momento della mattinata sarà Stefano Lodi Rizzini che con grande impegno, supportato anche dal Comune di Rodigo, ha creato le condizioni perché il tutto si concretizzasse.

Podio 2019 Esordienti – (Foto Paolo Biondo)

Su un tracciato di 4,700 km interamente ricavato all’interno del territorio del rodighese si tornerà quindi a respirare quell’atmosfera che in questi mesi è mancata a numerosi appassionati.

La voglia di tornare alle competizioni inoltre è tanta e tale che al cancelletto di partenza dell’appuntamento di Rodigo si presenteranno oltre 230 atleti in rappresentanza di una trentina di squadre. Il primo atleta ad affrontare il percorso lo farà alle ore 9 e a seguire, ogni 30”, toccherà agli altri.

2019 – partenza delle allieve (Foto Paolo Biondo)

Paolo Biondo

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale