Carpenedolo, 15 Marzo 2016

 

Gazebo MgKVis
Gazebo MgKVis

Oggetto: Energy Marathon MG.K.VIS / ESTRA Gas e Luce, positiva la prima edizione!

 

Perboni Angela e Colombo Marco firmano la prima edizione !

 

814 è il numero esatto degli atleti iscritti alla prima edizione della Energy Marathon MG.K.Vis / ESTRA Gas e Luce, un numero che va ben oltre alle aspettative degli organizzatori, come riferisce il presidente della ASD Emporiosport Team, Matteo Pedrazzani “Dopo 7 anni di X-Bionic Challenge organizzata ad Asola, abbiamo voluto cambiare pagina.

Nuova location e nuovi sponsor, una sfida impegnativa in quanto venivano meno due aspetti che per noi rappresentavano una certezza, una sicurezza.

A distanza di 48 ore dal termine gara, ammetto che è stato davvero positivo accettare questa sfida.

15.03.16 - una vittoria

Sarà che la “macchina organizzativa targata EMPORIOSPORT Team” funziona bene, sarà che Carpenedolo è un paese con forte vocazione ciclistica, ma l’evento è stato sicuramente molto positivo.

Ci eravamo proposti ad amministratori e sponsor con una manifestazione da 500 atleti, superare gli 800 è stato già un record.

Un grande merito e ringraziamento va ai due Main Sponsor; La famiglia Pizzoni, titolare del brand MG.K.Vis, fin dal primo contatto ha mostrato grande entusiasmo e vicinanza, ringrazio personalmente Camilla Pizzoni per a presenza il giorno gara e per il servizio alle premiazioni, non è da tutti.

Anche l’azienda ESTRA Gas e Luce, ha voluto essere a fianco di questa manifestazione dando la possibilità di realizzare delle t-shirt particolari che richiamano il concetto di energia.”

In aggiunta ai due main sponsor è fondamentale ringraziare l’azienda casearia Dalla Bona che ha fornito il pezzo di formaggio Gran Vita inserito in tutti i pacchi gara; un aiuto importantissimo che la famiglia Dalla Bona ha voluto offrire per questo evento organizzato nel loro paese.

Anche i numerosi salumi presenti nei premi sono frutto della passione dei “7 fratelli Cavazzini” il negozio di salumi e formaggi fiore all’occhiello di Carpenedolo e di tutta la provincia di Brescia.

Dietro l’organizzazione di una gara ci sono sempre molti aspetti che spesso non risultano evidenti, ma Matteo Pedrazzani ci tiene a ricordarli: “Il bello di Carpenedolo è stato trovare un paese intero pronto ad accogliere questa gara di MTB, il primo a crederci è stato il sindaco Stefano Tramonti seguito da tutta l’amministrazione comunale, da lì abbiamo trovato grande disponibilità da parte delle associazioni, Anc, Alpini, Pro Loco. Fondamentale la presenza dello storico Team Magri Gomme che ha aiutato a gestire la viabilità cittadina.

Mi sento in dovere di ringraziare ogni persona che ha reso possibile lo svolgimento positivo dell’evento.

E’ doveroso ricordare che questo tracciato di 50 km, toccava ben 6 paesi oltre a Carpendolo: Acquafredda, Casalmoro, Remedello, Visano, Mezzane e Montichiari ed in ogni paese abbiamo trovato volontari disponibili ad aiutarci per la copertura del percorso.

Concludo ringraziando lo staff Emporiosport Team, ognuno con compiti e ruoli differenti, ma ognuno fondamentale. Uomini e donne che dedicano il proprio tempo per far divertire 800 atleti, mettendocela tutta. Grazie.”

 

Tutte le foto (gratuite) ed il video della manifestazione sono disponibili sul sito ufficiale della Energy Marathon oppure sulla pagina Facebook di MTB Channel: https://www.facebook.com/MTBChannel/

 

Ora il circuito Easy Cup MTB by GIESSEGI si sposterà a Brescia per la prima Granfondo Città di Brescia organizzata dal Team MBO, mentre il River Marathon Cup si sposta interra Emiliana, a Viano (RE) per la Granfondo della Meccatronica.

15.03.16 - 3 Corridori fermi rettilineo arrivo - em16_foto (1)

Tutte le info qui:

Web: www.energymarathon.it

Facebook: https://www.facebook.com/energymarathon

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale