Belvedere Marittimo, 12 Dicembre 2015

Campioni Regionali Ciclocross Calabria
Campioni Regionali Ciclocross Calabria

Passione ciclocross in Calabria con il Trofeo Città di Belvedere Marittimo-Memorial Giovanni Latella

Pieno successo per il Trofeo Città di Belvedere Marittimo-Memorial Giovanni Latella che ha fatto conoscere e dato risalto a tutto il territorio dell’Alto Tirreno per merito degli sforzi organizzativi congiunti di Asd Belvedere, GS Latella Sport e Asd Ciclone nell’ambito del Trofeo dei Tre Mari giunto alla settima prova.

 

La cornice della gara è stata quella di Calabaia non molto lontana dalla Riviera dei Cedri e dal borgo di Belvedere che ha accolto gli atleti (circa un centinaio al via) ed i rispettivi accompagnatori da Campania, Puglia e Basilicata oltre alla Calabria, regione che ha fatto gli onori di casa e che ha assegnato i titoli di campione regionali sotto l’egida della Federciclismo calabrese.

 

Tra gli esordienti grande trionfo da profeta in patria per Antonio Cairo: l’attuale rivelazione del Giro d’Italia Ciclocross è riuscito ad avere la meglio su Lorenzo De Rinaldis (Kalos CV2.it) e Mattia Maria Varalla (Team Bykers Viggiano) mentre fra gli allievi dominio incontrastato dei portacolori della Movicoast Sport e Turismo con Gennaro Amato, Felice Curiale e Byran Di Palma tutti e tre finiti sul podio.

 

La vittoria di Antonio Livieri (Categoria Open)
La vittoria di Antonio Livieri (Categoria Open)

Tra gli juniores podio più alto per Salvatore Palmieri (GSC Moiano) che ha preceduto Vincenzo De Rosa (Team Bykers Viggiano) e Giuseppe Mastrototaro (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro). Tra le donne allieve dopo una vivace battaglia a trionfare è stata Antonietta Fortunato (Loco Bikers) che si è sbarazzata di Federica Piergiovanni (Team Di Federico) e Alessia Scarpa (Scuola di Ciclismo-Tugliese Salentino).

 

Fra le donne open ancora un successo per Krizia Ruggieri (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) sulla compagna di squadra Alessandra Mastrototaro e Miriam Negro (Scuola di Ciclismo-Tugliese Salentino) mentre ancora grande entusiasmo con le categorie G6 promozionali nel segno di Giovanni Cairo (Asd Belvedere), Francesco Rosario Giampietro (Polisportiva Iacovino Potenza), Mattia Tarantino (Scuola di Ciclismo Tugliese-Salentino) e Gianluigi Romano (Asd Montoro 1927) tra gli uomini, Ilaria Scarpa (Scuola di Ciclismo Tugliese-Salentino), Adelaide Preziosa (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Maria Luisa Moretti (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Melissa Negro (Scuola di Ciclismo Tugliese-Salentino) tra le donne.

 

Bello e tirato il confronto tra gli uomini open con un altro bel successo di Antonio Lavieri (Loco Bikers) con alle proprie spalle Leonardo Santeramo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e l’inesauribile Michele Salza (Team Co.Bo Pavoni) che ha conquistato un più che dignitoso terzo posto oltre a strappare applausi da tutto il pubblico e dagli addetti ai lavori. Dal 1983 Salza è uno “stakanovista” del ciclocross ed ha ringraziato i presenti per il sostegno sottolineando l’orgoglio di potersi confrontare ancora con atleti più giovani di lui.

 

Tra gli élite sport ad aggiudicarsi il primato è stato Stefano Lisi (Chialà Cycling Team Locorotondo) su Giuseppe Mitidieri (Cicloteam Valnoce). Pietro Cardinale (Pedale Arianese) ha fatto propria la categoria master 1 battendo Angelo Felice (Chialà Cycling Team Locorotondo) e Onofrio Moscato (Asd Olivivo).

 

Primo posto tra i master 2 per Vincenzo Conace (Team Sportissimo Lamezia) che si è messo dietro Michele Saturno (Bike Sport Team Mtb) così come ha fatto altrettanto Angelo Prospato (Team CPS) tra i master 3 relegando Donato Capitaneo (Chialà Cycling Team Locorotondo) e Donato Iannarone (Pedale Arianese).

 

Gara master 4 ad appannaggio di Francesco Masullo (Movicoast Sport e Turismo) seguito dal compagno di squadra Nicola Anastasio e Pietro Amelia (New Valley-Ciemme Sport). Antonio Lorusso (Chialà Cycling Team Locorotondo) è risultato il migliore tra i master 5, piazza d’onore per Pasquale Marino (Heraclea Bike-Marino Bici) e gradino più basso del podio a Udo Corrado (Kalos CV2.it).

 

A Salvatore Conace (Team Sportissimo Lamezia) la master over, podio di questa categoria completato da Ferdinando Panagrosso (Movicoast Sport e Turismo) e Giuseppe Gigliotti (Team Sportissimo Lamezia) mentre tra le master donna ancora una conferma al primo posto per Eleonora Cristina Valluzzi (Loco Bikers).

 

Alla presenza di Enrico Granata (sindaco di Belvedere Marittimo), Francesca Impieri (assessore allo sport e al turismo di Belvedere Marittimo), Lucio Cariati (vice presidente vicario FCI Calabria), Luciano Ricucci (segretario FCI Calabria), Vincenzo Sileo (componente della commissione nazionale strada FCI), Pino Marzano (responsabile struttura tecnica FCI Puglia), Pietro Amelia (responsabile settore fuoristrada FCI Campania), Giuseppe Nardiello (vice presidente FCI Basilicata) e Nicola Perciante (per conto del settore fuoristrada FCI Basilicata), la manifestazione ha registrato il gradimento da parte degli atleti e degli addetti ai lavori per la scelta della location e la tipologia di percorso.

 

L’Asd Belvedere, l’Asd Ciclone e il GS Latella Sport, con la regia sul campo gara di Filippo Gaglianone e Bartolo Latella, hanno fatto in modo che la disciplina del ciclocross si potesse ritagliare ancora uno spazio importante non solo nel panorama ciclistico regionale ma in un contesto prestigioso del ciclocross del Sud Italia come il Trofeo dei Tre Mari a testimonianza del fatto che c’è grande voglia di continuare a lavorare sulla strada tracciata e con grande entusiasmo.

12.12.15 - Ciclocross Belvedere Marittimo 2015__campioni regionali Asd Belvedere (2) (2)

 

I CAMPIONI REGIONALI 2015 FCI CALABRIA CICLOCROSS

 

Esordienti secondo anno: Antonio Cairo (Asd Belvedere)

Allievi: Gianmarco IMpieri (Asd Belvedere)

Juniores: Alfredo Cairo (Asd Belvedere)

Open: Edoardo Vincenzo Morabito (Team Sword)

Master Over: Salvatore Conace (Team Sportissimo Lamezia)

 

Comunicato Societario

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale