Orsago, 11 settembre 2020

Da sx, Garofoli, Milesi e Piganzoli, Podio Tricolore Cronometro juniores (Foto da Facebook)

Campionato Italiano Cronoindividuale Juniores

Va in bici soltanto dal giugno 2018 (Pedale Brembillese), Lorenzo Milesi è nato a San Giovanni Bianco (BG) il 19 Marzo 2002 e frequenta l’Istituto Tecnico Industriale “David Maria Turoldo specialità Meccatronico a Zogno.

E’ alla sua quarta vittoria stagionale, tutte ottenute a cronometro ed è un atleta della Ciclistica Trevigliese.

Sua madre, Laura, è infermiera a Bergamo mentre suo padre è pasticcere in quesl di San Giovanni Bianco.

Milesi si è imposto ad Orsago nel Campionato Italiano specialità Cronoindividuale, organizzato dal “Veloce Club Orsago” ed ha  percorso il 21,100 km della prova in 25’442 alla media di kmh 49,200.

Alla gara hanno partecipato 66 corridori che sono stati applauditi oltre che da un pubblico abbastanza numeroso, anche dalla vicepresidente vicaria della Federciclismo Nazionale, Daniela Isetti, dal Presidente del Comitato Regionale Veneto Igino Michieletto e dal Presidente del Comitato Provinciale Fci di Treviso Giorgio Dal Bo

Lorenzo Milesi neo Tricolore Juniores cronoindividuale (Foto da facebook)

 

La classifica del Tricolore Cronoindividuale Juniores-Trofeo Renzo Mazza:

1. Lorenzo Milesi (Ciclistica Trevigliese) in 25’44”;

2. Gianmarco Garofoli (LVF) a 29″;

3. Davide Piganzoli (Ciclistica Trevigliese) a 34″;

4. Samuele Bonetto (Giorgione) a 37″;

5. Lorenzo Germani (Work Service Romagnano) a 57″;

6. Bryan Olivo (Uc Pordenone) a 59″;

7. Manlio Moro (Borgo Molino Rinascita Ormelle) a 1’01”;

8. Alessandro Romele (Ciclistica Trevigliese) a 1’09”;

9. Lorenzo Masciarelli (Callant Doltcini) a 1’11”;

10. Stefano Cavalli (Borgo Molino Rinascita Ormelle) a 1’17”.

 

Servizio a cura di  :  Vito Bernardi

 

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale