Comano, 09 Luglio 2016

Don Daniele Laghi e il podio Donne Esordienti 2^ anno da sx  Sylvie Truc, Eleonora Gasparrini e Sonia Rossetti (Foto Nastasi)
Don Daniele Laghi e il podio Donne Esordienti 2^ anno da sx Sylvie Truc, Eleonora Gasparrini e Sonia Rossetti (Foto Nastasi)

Campionati Italiani Donne Esordienti 1° e 2° anno; Donne Allieve. (Breve commento)

Sonia Rossetti, Donna Esordiente al 2° anno, livrea della SC Orinese, campionessa regionale lombarda, conquista a Comano Terme (Trento) il terzo gradino del podio nella prova unica che assegnava il titolo di Campionessa d’Italia della categoria Donne Esordienti al 2° anno dopo una gara molto combattuta con la nostra atleta sempre nelle prime posizioni per tentare il colpo grosso.

Sonia Rossetti non è una scalatrice pura ma nel finale di questo Campionato ha tenuto duro sulla salita denominata del “Ponte dei Servi”, circa un chilometro al 6% dove ha resistito al forcing di tante avversarie, soffrendo molto anche come ha dichiarato ai piedi del podio mentre il padre, Massimo, presidente della Federciclismo varesina se la mangiava con gli occhi e la baciava complimentandosi con lei anche come massimo dirigente del ciclismo bosino.

La volata finale è stata un autentico capolavoro di Sonia per la rabbiosa conquista del podio, il terzo gradino ma pur sempre un podio “Biancorossoverde”

In questa gara da elogiare il comportamento anche di Aurora Mantovani, ottima sesta all’arrivo con la comasca Cristina Tonetti (Bike Cadorago) tra le top ten.

E tra le Esordienti 1^ anno, grosso exploit per l’ossolana Francesca Barale che con un affondo che ha mandato in visibilio il pubblico presente, tagliava in perfetta solitudine l’arrivo di Comano e indossava la maglia Tricolore.

In questa categoria 7° posto per la brianzola Valentina Basilico (SC Cesano Maderno) e l’ottavo per Chiara Burcheri (Cicli Fiorin). Si è disputato anche il campionato italiano riservato alle Donne Allieve e vinto dalla toscana Vittoria Grazzini (Prd Sport Inpa San Vincenzo).

Ordini d’arrivo : Donne Esordienti 1° anno,

1)Francesca Barale (Pedale Ossolano) km 42 in 1h17’31” media kmh 32,509;

2)Victoria Micheletto (Valva) a 8”;

3)Sabrina Ventisette (SC Campi Bisenzio).

Sonia Rossetti riceve il bacio di papà Massimo, presidente della FCI Varese (Foto Nastasi)
Sonia Rossetti riceve il bacio di papà Massimo, presidente della FCI Varese (Foto Nastasi)

Donne Esordienti 2° anno,

1)Eleonora Gasparrini (Nonese Cycling Team) km. 42 in 1h12’47” media kmh. 34,623;

2)Sylvie Truc (Cicli Lucchini) a 14”;

3)Sonia Rossetti (S.C. Orinese) a 21”;

6)Aurora Mantovani (S.C. Busto Garolfo);

10)Cristina Tonetti (S.C.V. Bike Cadorago NRC).

Donne Allieve,

1)Vittoria Guazzini (Prd Sport Inpa San Vincenzo);

2)Gloria Scarsi (Valcar Pbm)a 54”;

3)Gemma Sernissi (Inpa San Vincenzo);

8)Alessandra Grillo (Cicli Fiorin).

       Vito Bernardi – Fotoservizio di Nastasi

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale